Dal 20 novembre al 18 dicembre si svolgono i Mondiali di calcio e, anche se l’Italia non partecipa all’edizione 2022, non si può ignorare questo importante appuntamento.

Tanto più che la Coppa del mondo non è soltanto una manifestazione sportiva, ma è anche un evento con importanti condizionamenti e riflessi politici e diplomatici.

Celebri sono le strumentalizzazioni propagandistiche delle vittorie mondiali della nazionale italiana e argentina effettuate rispettivamente dai dittatori Mussolini e Videla. Seppur meno noti, altrettanto importanti dal punto di vista storico e politico sono altri episodi, come i festeggiamenti in Iran per la qualificazione ai Mondiali del 1998, che portarono migliaia di donne a scendere in piazza, o l’appello effettuato da Didier Drogba a deporre le armi e organizzare libere elezioni in una Costa d’Avorio lacerata dalla guerra civile, proprio in occasione della qualificazione alla Coppa del mondo 2006.

Parleremo dei Mondiali di calcio e di come negli anni si siano trasformati in un mega-evento globale, lunedì 5 dicembre dalle 18,00 alle 19,00, in un live streaming con Riccardo Brizzi e Nicola Sbetti, autori del volume La diplomazia nel pallone. Storia politica dei mondiali di calcio (1930-2022).

L’evento online sarà moderato dal giornalista Jo Araf.

 

Relatori


Riccardo Brizzi è docente di Storia contemporanea e Storia della Comunicazione presso l’Università di Bologna ed è stato Visiting Professor presso varie università europee. È direttore del Master in Comunicazione e Marketing dello Sport dell’Università di Bologna. È autore di varie monografie su temi di storia politica. Per Le Monnier ha pubblicato Osservata speciale. La neutralità italiana nella Prima guerra mondiale e l'opinione pubblica internazionale (1914-15)Storia politica della Francia repubblicana (1871-2011) con Michele Marchi La diplomazia del pallone. Storia politica dei Mondiali di calcio (1930-2022), con Nicola Sbetti.

Nicola Sbetti insegna Storia dell’Educazione fisica e dello sport, Sport and International Politics in Europe e World History of Tourism all’Università di Bologna. È autore di monografie e saggi di storia politica dello sport con particolare attenzione al contesto internazionale. Per Le Monnier ha pubblicato Giochi di Potere. Olimpiadi e politica da Atene a Londra (1896-2012) e con Riccardo Brizzi La diplomazia del pallone. Storia politica dei Mondiali di calcio (1930-2022).

 

Moderatore


Jo Araf è autore di Generazione Wunderteam e La Coppa Dimenticata, opere pubblicate per il mercato italiano ed internazionale. Araf è al contempo co-fondatore del magazine online Gameofgoals.it ed esercita la professione di docente e traduttore.

 

Come partecipare



  • Partecipare è molto sempliceiscriviti all’evento con il tuo profilo Mondadori Education e, il giorno dell’incontro, partecipa con la tua classe accedendo con il tuo account.

  • Ti ricordiamo che l'iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto la mail di conferma di iscrizione. Per partecipare alla diretta streaming, basta cliccare sul link inserito nella mail di conferma iscrizione e cliccare sul tasto PARTECIPA, nel giorno e all’ora dell’evento prescelto.

  • Se non hai ricevuto la mail di conferma di iscrizione, controlla la cartella posta indesiderata o spam. Qualora la mail di iscrizione non fosse presente neanche in questa cartella, ti consigliamo di ripetere l’iscrizione e completare la procedura entro l'orario di inizio dell'evento. Hai tempo fino alle ore 23:59 del giorno del live per vederlo e ricevere l'attestato di partecipazione.


Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina FAQ

Attestato di partecipazione


Entro una settimana lavorativa dall'evento il tuo attestato di partecipazione sarà disponibile alla pagina mondadorieducation.it/attestati