cover
Novità

COSTRUTTI E PARADIGMI DELLA PSICOANALISI CONTEMPORANEA

I presupposti teorici della psicologia dinamica

Giorgio Nespoli

Il testo
La Psicologia Dinamica è una disciplina complessa, costituita da un insieme piuttosto ampio di paradigmi teorici sul funzionamento della mente di prevalente derivazione psicoanalitica: differenti paradigmi teorici da cui derivano differenti maniere di pensare lo sviluppo della mente, la psicopatologia e la tecnica psicoterapeutica. Il volume presenta un’organizzazione decisamente innovativa del materiale didattico, pensata per favorire una comprensione della disciplina il più possibile chiara, organica ed orientata alla clinica: avvalendosi inoltre di specifiche schede tematiche di approfondimento e di criticizzazione dei temi e dei dibattiti più significativi che caratterizzano la discussione clinica attuale, assicura un approccio particolarmente contemporaneo alla materia.

L’autore
Giorgio Nespoli è professore a contratto di Psicologia Dinamica Progredita nel Corso di Laurea Magistrale in Psicologia clinica dell’Università di Torino, dove tiene insegnamenti di teoria e tecnica psicoanalitica anche nelle Scuole di Specializzazione in Psicologia della Salute e in Neuropsicologia. Di formazione psicoanalitica, esercita la professione di psicoterapeuta privatamente e nella sanità pubblica.

Indice
Prefazione, di Antonino Ferro; I. Il paradigma freudiano e i fondamenti della psicoanalisi contemporanea: 1. I presupposti epistemologici e culturali del corpus teorico freudiano; 2. L’isteria: verso l’inconscio dinamico; 3. I costrutti di base e le teorie dell’apparato psichico; 4. Ripensare l’inconscio dinamico oggi: su quali presupposti?; 5. Le teorie dello sviluppo: le vicissitudini delle pulsioni e l’Edipo; 6. I meccanismi di difesa; II. Dal conflitto pulsionale all’adattamento all’ambiente: 7. L’Io e i fattori ereditari; 8. Le implicazioni cliniche: una nuova concezione dello psichismo; 9. La psicoanalisi come teoria scientifica; III. Dalla pulsione alla relazione d’oggetto: il primato della fantasia inconscia: 10. L’oggetto e la fantasia inconscia: il mondo interno; 11. La modalità schizoparanoide; 12. La modalità depressiva; 13. La clinica kleiniana: i nuovi orientamenti della psicoanalisi; 14. La teoria del contenimento; 15. Le funzioni della mente; 16. La teoria della conoscenza; 17. La clinica: le trasformazioni dell’emozionalità; 18. Il campo analitico come modello teorico; 19. Le trasformazioni narrative e la modulazione dell’interpretazione; IV. Lo strutturalismo e il modello pulsionale: il paradigma lacaniano: 20. Il campo del linguaggio e la funzione della parola; 21. L’Edipo e la metafora paterna: l’ordine simbolico; 22. La clinica lacaniana: la parola e il soggetto dell’inconscio; V. La matrice relazionale della psicoanalisi. I differenti paradigmi: 23. La matrice relazionale della psicoanalisi nordamericana; 24. La teoria dell’attaccamento e della regolazione affettiva; 25. Gli stati immaturi del Sé e l’empatia come fattore terapeutico; 26. L’infant research e la psicoanalisi intersoggettiva; 27. La clinica relazionale; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. XVIII-494 isbn: 9788861844919

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!