Incredibili vacanze con…

L'opera in breve


I volumi propongono di ripassare tutti gli argomenti di italiano e matematica affrontati durante l'anno, in compagnia dei protagonisti dei grandi classici della letteratura per l'infanzia. Per ognuna delle 8 settimane di vacanze, una celebre storia accompagna i bambini nel ripasso, permettendo loro di spaziare tra i più disparati ambienti e contesti: dal mare alla montagna, dal bosco al fiume, dai lontani luoghi esotici, ai luoghi di fantasia...
Ogni settimana è illustrata da un diverso disegnatore, in modo da dare l'impressione di leggere veramente un "libro" diverso, così da rendere vario e piacevole anche lo svolgimento degli esercizi.
Le attività sono attentamente calibrate e graduali sia all'interno di ciascuna pagina sia nell'intero volume. Oltre alle proposte di italiano e matematica, dove opportuno vengono suggerite delle attività interdisciplinari di scienze, geografia, storia, arte e immagine.
A ogni volume di vacanze è abbinato un libro di narrativa tratto dai principali classici della letteratura per l'infanzia e appositamente adattato all'età dei bambini.

A ogni volume è allegata una "guida turistica",In gita a..., un fascicolo che propone in ogni classe la visita di tre località in Italia di particolare interesse culturale e paesaggistico e interessante per gli alunni di quella fascia d'età. Pagine di grande impatto visivo presentano la meta della visita; doppie pagine di attività di storia, geografia e scienze si collegano con l'argomento della gita. Alla fine di ogni volume sono raccolte le regole fondamentali di italiano e di matematica.
La gita iniziale si svolge in Gran Bretagna ed è proposta in inglese per esercitare le conoscenze della lingua: London zoo, British Museum, Buckingham Palace, Stonehenge.
Un glossario di inglese illustrato, pictionary, e un dictionary facilitano lo svolgimento dei compiti in autonomia.

À vos marques!

L'opera in breve


La novità di À vos marques! consiste soprattutto nella struttura dell'Unità: dopo il dialogo di apertura, ogni unità si sviluppa in brevi lezioni (La langue en action) che mirano ognuna al raggiungimento di micro-obiettivi di comunicazione. Anziché presentare la fraseologia e poi il lessico in rubriche separate – come di consueto nei corsi di francese – À vos marques! dà vita a minilezioni che consentono alla fine di "saper fare" qualcosa con il francese. Inoltre la ciclicità necessaria per riprendere e fissare argomenti a distanza di mesi (talvolta di anni) viene garantita da contenuti accessori, dal "magazine" (in appendice ai volumi) al Carnet des compétences.
L'apprendimento è accompagnato da un crescendo di presenza della civiltà, sia con l'intensificarsi di Unità tematiche, sia con la rivista Reporter Junior, sia con le brevi rubriche C'est bien français, che collegano l'uso della lingua alla realtà francofona. Lo stesso Carnet des compétences, basato su testimonianze di ragazzi estratte dal loro vissuto quotidiano, crea un senso di immersione nella realtà d'Oltralpe.

Mia e Leo nel paese delle meraviglie

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Mia e Leo nel Paese delle Meraviglie è un progetto nuovo e forte, costruito su solide basi pedagogiche per realizzare una reale didattica altamente inclusiva che punta alla promozione dell'apprendimento e al successo formativo di tutti gli alunni, dai DSA alle eccellenze.
L'itinerario prevede e utilizza una pedagogia differenziata: attraverso varie modalità di insegnamento potenzia i diversi stili canali cognitivi degli alunni, con un'attenzione ai tratti emotivi e motivazionali.
L'unitarietà del progetto viene sottolineata dallo sfondo integratore comune a tutte le discipline, utile anche per introdurre il mondo della matematica: Mia e Leo, due bambini curiosi e con forte spirito di avventura, giungono nel Paese delle Meraviglie, un mondo tra fantasia e realtà in cui avvengono esperienze cognitive, sensoriali ed affettive che coinvolgono profondamente i bambini.
Le attività sono articolate con attenta gradualità e danno luogo a percorsi personalizzabili in tutte le discipline.

Il Quaderno dell'accoglienza verifica le competenze degli alunni all'ingresso della Scuola Primaria in modo da rilevare precocemente eventuali difficoltà e attivare percorsi individualizzati per potenziare le competenze di ciascuno.
Allo stesso modo, le sezioni di accoglienza che aprono ogni volume consentono di operare in continuità con la scuola dell'infanzia e introdurre con gradualità ad attività via via più strutturate.

Le pagine ... è FACILE mettono a fuoco i nuclei basilari degli argomenti studiati nelle diverse discipline con strategie didattiche che mirano alla costruzione/recupero/riepilogo/consolidamento delle conoscenze e le trasformano in competenze che vengono rilevate e misurate al termine di ogni unità di lavoro attraverso un percorso regolare di verifiche formative (Ora so...), con quesiti simili alle Prove nazionali INVALSI, e attraverso l'esecuzione dei lapbook.
Gli apparati grafico e iconografico assumono una rilevanza particolare: le mappe, gli schemi, gli indici grafici, le fotografie, i disegni sono elementi didattici integranti essenziali e favoriscono la didattica inclusiva.
Il percorso sulle stagioni, le feste e le ricorrenze si sviluppa sia nel metodo sia nelle letture con pagine che stimolano la fantasia e la creatività, con attività di arte e immagine, teatro, musica e attività manuali.
Il Quaderno per imparare a scrivere in corsivo esercita passo passo questa grafia e può essere gestito autonomamente dall'insegnante.

CognitivaMENTE, Quaderno operativo a livelli per la valutazione personalizzata: ogni anno un volume per gli alunni e le Guide per gli insegnanti, a cura del professor Zanardi, per monitorare, valutare, intervenire costantemente e personalizzare al massimo il percorso di apprendimento di italiano e matematica.

Cloud – AFM e RIM

Destinazione


Per il 2° biennio degli Istituti Tecnici, Settore economico, Amministrazione, Finanza e Marketing e Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing

 

L'opera in breve


Nella presente aggiornata edizione permangono gli stessi blocchi didattici (da Linee guida) dell'edizione precedente, ma tutti gli argomenti vengono affrontati in rapporto all'azienda, con esempi operativi tratti e finalizzati alla realtà lavorativa.

Si aggiunge la trattazione dei software più diffusi e in uso presso le aziende (assente nella scorsa edizione) e viene quindi rivista la parte esercitativa. Viene potenziata la parte di Office automation di livello avanzato.

 

Skill

Destinazione


Per il 1° anno degli Istituti Tecnici, Settore tecnologico e Settore Economico - Per il 1° anno degli Istituti Professionali, Indirizzo Servizi commerciali

 

L'opera in breve


In Skill le tematiche di base dell'informatica, i principali applicativi del pacchetto Office, il mondo di Internet e le basi della programmazione con Scratch:

  • Workbook -Tech con esercizi pensati per gli Istituti Tecnici del Settore tecnologico.

  • Workbook-Eco con esercizi modulati per gli Istituti Tecnici del Settore economico.

  • Easy Skill + Wokbook riprende la struttura del "fratello maggiore" e la risolve con un taglio ancora più operativo. Per un'informatica accessibile a tutti, senza basi di programmazione.


Sia Skill sia Easy Skill contengono verifiche immediate nel testo, test, esercizi e mappe di sintesi completabili che li rendono autoconsistenti da un punto di vista esercitativo e di verifica delle conoscenze, abilità e competenze. Gli eserciziari forniscono, quindi, ulteriori materiali.

 

Un anno di giorni speciali

Download:
  • Libro in chiaro - Un anno di giorni speciali 308 Kb
  • Relazione d'adozione - Un anno di giorni speciali 25 Kb

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Perché adottare quest'opera



  • Grande integrazione tra i libri di lettura, scrittura, grammatica e arte. Le Unità, varie per tipologie e generi, sviluppano insieme tutte le competenze. La costruzione delle competenze avviene in modo dinamico con gradualità di esercizi.

  • Le aperture fotografiche delle unità hanno un impatto visivo stimolante e propongono un maggiore coinvolgimento emotivo nel tema. I testi delle aperture sono appositamente scritti da Stefano Bordiglioni e accompagnati dalle sue canzoni.

  • Progetto di Educazione civica sulle Giornate mondiali con attività di arte collegate al volume di Arte e musica e compiti autentici.

  • La rubrica Emozioni speciali aiuta i bambini e le bambine a riconoscere e gestire i propri stati d’animo.

  • Fascicoli con le mappe delle letture e di grammatica; grammatica potenziata con un quaderno degli esercizi integrato e attività pensate per l’inclusione (è FACILE). Libri facilitati anche con percorsi di grammatica.

  • Il percorso sulle stagioni, calendarizzato, si aggancia alla natura, con suggestioni anche legate all’arte e alla musica, collegate al rispettivo quaderno.

  • Percorso di Didattica Digitale Integrata con proposte variegate da svolgere in classe con la LIM, a casa e con la Flipped Classroom. Inoltre, in digitale tanti materiali aggiuntivi per l’approfondimento delle giornate con materiali pronti all’uso.


 

Gli autori


Elena Rizzo Licori è insegnante di Scuola Primaria laureata in Storia dell’arte, è autrice per Mondadori Education di molti testi scolastici tra i quali Le letture di Acero rosso, I ragazzi dell’acero rosso, Acchiappastorie e Giorni speciali, dei testi per le vacanze Vacanze Evviva e Acchiappa l’estate e di alcune guide didattiche. Scrive articoli d’arte anche per la rivista Nuovo “Gulliver” News. È coautrice del libro Il club dei piccoli poeti, Edizioni EL. Lavora con Stefano Bordiglioni dal 2014. Per Mondadori Education cura la rubrica Giorni speciali

Stefano Bordiglioni ha lavorato per anni come insegnante nella Scuola Primaria. Dal 1997 scrive libri per bambini e ragazzi, canzoni, programmi televisivi; scrive anche per il teatro. Alcuni dei suoi libri più conosciuti parlano di scuola e da qualche anno scrive racconti che hanno una base storica. Ha vinto numerosi e prestigiosi premi. Per Mondadori Education ha pubblicato corsi di successo per il 1° ciclo, per il 2° ciclo e per i compiti delle vacanze. Formatore, nei suoi corsi, svela agli insegnanti i suoi trucchi di scrittura. Lavora con Elena Rizzo Licori dal 2014. 

Samuele Ferrarese è autore del percorso di musica. Docente di Didattica della Musica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, collabora con il dipartimento di Psicologia dello stesso ateneo nella ricerca sul rapporto tra Disturbi dell’Apprendimento e pratica musicale. È formatore AID (Associazione Italiana Dislessia), è presidente della Fondazione Teatro Trivulzio di Melzo (MI), città nella quale dirige Bach Street School – Scuola di Musica; progetta percorsi di alfabetizzazione emotiva per il consolidamento di competenze personali e relazionali. Per Mondadori Education cura i percorsi musicali inclusivi all’interno dei testi scolastici ed è autore di Obiettivo Musica 1° e 2° ciclo.

 

Cosa dicono i docenti

In un sistema scolastico in continua evoluzione, diventa ancora più rilevante creare opere che rispondano alle nuove esigenze della didattica. Proprio per questo durante l’elaborazione dei nostri testi abbiamo lavorato a stretto contatto con numerosi docenti in tutta Italia, intervistandoli sui nuovi bisogni dell’attività didattica, sulle caratteristiche ideali del libro di testo e sottoponendo loro in anteprima alcune pagine della nostra nuova produzione editoriale, affinché ci esprimessero in itinere i loro giudizi. Ecco le prime impressioni su Un anno di giorni speciali

«Io trovo interessante la struttura, iniziare con una mappa e presentare gli argomenti con un ordine.»

«Gli esercizi mi hanno colpito, sono particolari…cercano di scavare nel vissuto dei bambini.»

«Sono ottime le parti sull’ascolto e il parlato che si trovano nel Quaderno.»

«Ho apprezzato molto gli stimoli “Mettiamoci in gioco” che rappresentano piccole prove di realtà

 

Français en affaires

Download:
  • Libro in chiaro - Français en affaires 289 Kb
  • Relazione d'adozione - Français en affaires 16 Kb

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Destinazione


Per il triennio degli Istituti Tecnici – settore economico AFM e RIM Istituti Professionali – Servizi Commerciali

 

Perché adottare questo corso di francese



  • Competenze relazionali: ampio spazio viene dato alle competenze relazionali e del saper essere: lavori di gruppo, ricerche guidate, attività di riflessioni e allenamento al senso critico e al confronto.

  • Cultura e Educazione civica: la civiltà non è un elemento scorporato in appendice ma è presente in tutto il volume. Pagine specifiche affrontano argomenti di importanza sociale e ambientale.

  • Obiettivi misurabili: ogni competenza è strutturata per un'ora di lavoro. La teoria è essenziale e funzionale alla comprensione.

  • Esame di Stato: ogni unità presenta una sezione finale di mappe e schemi per il ripasso della lingua e dei contenuti settoriali e una proposta di documenti e percorsi interdisciplinari per allenarsi allo studio autonomo.

  • Taglio comunicativo e operativo: ogni unità parte da una situazione reale del mondo francofono, le attività allenano gli studenti ad interagire in situazioni professionali


Inoltre, se sei alla ricerca di contenuti didattici che aiutino ad imparare il francese e le sue espressioni di uso quotidiano con un taglio pratico e divertente, ti consigliamo di sfruttare i video reels di -->Francese prêt-à-parler, in collaborazione con Laura di Francese con Laura.

 

L'autrice


Susanna Ragno è insegnante di Lingua e cultura francese in un Istituto tecnico con indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, in provincia di Milano. È stata docente di Didattica della lingua e della civiltà francese per i corsi abilitanti dell'Università statale di Milano e autrice di diverse video-lezioni per il programma Rai la Scuola in TV.

 

Letras nuevas

Download:
  • Indice - Volume 1 1387 Kb
  • Indice - Volume Compacto 3006 Kb
  • Libro in chiaro - Letras nuevas 290 Kb
  • Relazione d'adozione - Letras nuevas 17 Kb
  • Relazione d'adozione - Letras nuevas - Volume Compacto 17 Kb

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Destinazione


Per il 2° biennio e 5° anno dei Licei

 

Perché adottare questo corso di letteratura spagnola


– Literatura al paso: al passo con i tempi temi di attualità, Agenda e questioni interdisciplinari; al passo di ogni studente analisi letterarie guidate e materiali per l’inclusione.

Nexos y conexiones:

  • Hoy en día e De actualidad: riflessioni sulle relazioni tra letteratura, attualità e cittadinanza

  • Conexiones e Saberes integrados: percorsi trasversali per autori, opere, periodi storici, fenomeni letterari, altre letterature e le discipline del curriculum

  • Rutinas de pensamiento: documenti visivi o testuali, per strutturare il pensiero critico


Aprendizaje visual:

  • Linee del tempo e mappe di riepilogo per ripassare i contenuti

  • Video-animazioni (De qué va la época) e presentazioni sul contesto e sugli autori, per lo studio autonomo

  • Video-lezioni per temi e autori importanti


Para el examen:

  • Mappe interdisciplinari e proposte di rutina de pensamiento, in preparazione del colloquio orale

  • Presentazioni in PowerPoint personalizzabili

  • Il fascicolo Hacia el examen con proposte di percorsi tematici, simulazioni delle prove e letture collegate ai temi dell’Educazione civica


Hacia el examen: Un volume dal taglio tematico in preparazione dell’esame, una proposta in tre parti.

– Brani antologici d’autore legati ai temi di cittadinanza globale, digitale e dell’Agenda 2030:

  • difesa dell’ambiente

  • diritti umani

  • parità di genere

  • difesa dell’identità culturale


– Simulazioni per la prova scritta:

  • testi di attualità

  • testi di storia

  • testi letterari

  • testi artistici


– Mappe tematiche e collegamenti con le altre discipline, per la preparazione del colloquio orale:

  • alienazione

  • figura della donna

  • uomo e natura

  • percezione del tempo


Inoltre, se sei alla ricerca di ulteriori materiali esclusivi tratti dalle nostre opere, approfondimenti e contenuti digitali relativi ad argomenti di grammatica e letteratura, ti consigliamo di visitare la nostra sezione dedicata all'insegnamento della lingua spagnola per la Scuola Secondaria di Secondo Grado --> Mondadori Education habla español.

 

L'autrice


María del Rosario Uribe Mallarino è curatrice e autrice dell’opera. In passato ricercatrice dell’Università degli Studi di Milano e professore aggregato della cattedra di Lingua spagnola II e di Didattica della lingua spagnola nel corso di laurea in Lingue e Letterature straniere. Formatrice per docenti di lingua spagnola (SILSIS, PAS e TFA) dell’Università degli Studi di Milano per gli insegnanti in servizio per il Progetto Lingue 2000 del MPI per la regione Lombardia. Collabora con la rivista LEND. Ha insegnato a lungo lingua e letteratura spagnola nelle scuole superiori. Ha pubblicato e curato per Mondadori libri di testo per l’insegnamento dello spagnolo nella scuola inferiore e superiore. Ha pubblicato articoli e monografie in Italia, Spagna e Colombia.

 

Cosa dicono i docenti

«Ho visto i box ‘hoy en dia’ che ricercano collegamenti con l’attualità…di solito ai ragazzi piacciono molto…e poi il tema della violenza di genere è un argomento che li appassiona» 

 «Ho trovato molto interessanti i collegamenti alle altre materie, l’interdisciplinarietà è molto valorizzata

«La cosa che mi ha colpito di più è stata la sezione per l’ispano-america, io sono appassionata»

      «Mi è piaciuto vedere il debate, io proverei a utilizzarlo, è un buon modo per portare gli studenti ad esprimere il proprio punto di vista»

«Ci sono immagini grandi, belle, che non sono solo esornative ma possono essere sfruttate per introdurre un argomento, per stimolare gli studenti»

 

Eventi correlati

Informatica App con Python

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Download:
  • Relazione d'adozione - Informatica App con Python 16 Kb
  • Libro in chiaro - Informatica App con Python 254 Kb
  • Relazione d'adozione - Informatica App con Python - 2° biennio 16 Kb
  • Relazione d'adozione - Informatica App con Python - 5° anno 16 Kb
  • Relazione d'adozione - Letras nuevas - Volume Compacto 17 Kb

Destinazione


Per il 1° biennio, 2° biennio e 5° anno dei Licei Scientifici, Opzione Scienze Applicate

 

L'opera in breve


Informatica App con Python è un corso di informatica per il Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate caratterizzato da un’impostazione metodologica che dà grande rilevanza all’esemplificazione pratica. L’approccio, di tipo teorico-operativo, si concentra sull'uso dell'informatica in ambito scientifico con numerosi esempi, esercizi e progetti interdisciplinari. 

La programmazione è proposta con linguaggio Python: l’opera si propone come corso quinquennale dedicato a questo linguaggio innovativo, mentre sulla piattaforma online per il 1° biennio resta comunque disponibile il linguaggio C++.

Il pensiero logico-computazionale è introdotto prima con Scratch, è poi formalizzato con diagrammi di flusso e Flowgorithm

Il testo offre, in ogni unità, materiali per la didattica inclusiva: sintesi e mappa riepilogativa ad alta leggibilità e un test di verifica delle conoscenze. Il corso è inoltre ricco di apparati didattici quali flipped classroom, webquest, mappe concettuali e materiali per lo sviluppo della metacognizione, mentre  lEducazione civica è proposta nei compiti di realtà.

 

Gli autori


Piero Gallo è dirigente scolastico e per molti anni è stato docente di discipline informatiche e robotica negli Istituti Tecnici.

Pasquale Sirsi è docente di discipline informatiche negli Istituti Tecnici. Entrambi sono autori storici per Mondadori Education.

 

Informatica App

⟩ Opera progettata per la Didattica Digitale Integrata


Download:
  • Relazione d'adozione - Informatica App - 1° biennio 16 Kb
  • Relazione d'adozione - Informatica App - 2° biennio 16 Kb
  • Libro in chiaro - Informatica App 254 Kb
  • Relazione d'adozione - Informatica App - 5° anno 16 Kb
  • Relazione d'adozione - Letras nuevas - Volume Compacto 17 Kb

Destinazione


Per il 1° biennio, 2° biennio e 5° anno dei Licei Scientifici, Opzione Scienze Applicate

 

L'opera in breve


Informatica App è un corso di informatica per il Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate caratterizzato da un’impostazione metodologica che dà grande rilevanza all’esemplificazione pratica: numerosi sono gli esercizi svolti e guidati, che accompagnano l'apprendimento graduale sui concetti più complessi. L’approccio, di tipo teorico-operativo, si concentra sull'uso dell'informatica in ambito scientifico con nuovi e numerosi esempi, esercizi e progetti interdisciplinari. L’Educazione civica è proposta nei compiti di realtà.

Nel 1° biennio l’opera tratta i principali argomenti dell’informatica di base: architettura dei computer, reti, web e cloud, Office Automation. La logica della programmazione è introdotta prima con Scratch, è poi formalizzata con diagrammi di flusso con Flowgorithm, per passare infine ai linguaggi: il C++, ma anche Python sulla piattaforma online. 

Nel 2° biennio la trattazione teorica è stata rivisitata per essere più sintetica, ma pur sempre rigorosa ed esaustiva, sulla programmazione a oggetti e sulla teoria delle basi di dati. La programmazione web in HTML e CSS è stata integrata con la programmazione lato client in JavaScript.

Il testo offre numerosi materiali per una didattica inclusiva (sintesi e mappa ad alta leggibilità, test di verifica delle conoscenze) e apparati didattici (flipped classroom, webquest, mappe concettuali e materiali per lo sviluppo della metacognizione).

 

Gli autori


Piero Gallo è dirigente scolastico e per molti anni è stato docente di discipline informatiche e robotica negli Istituti Tecnici.

Pasquale Sirsi è docente di discipline informatiche negli Istituti Tecnici. Entrambi sono autori storici per Mondadori Education.

Digita per effettuare una ricerca nel catalogo.
Per cercare tra i contenuti o tra gli eventi clicca sulla voce corrispondente.

Digita per effettuare una ricerca nel catalogo.
Per cercare tra i contenuti o tra gli eventi clicca sulla voce corrispondente.

Caricamento risultati ...