Dante: celebra con noi l’anno dantesco

Materiali e contenuti multimediali per impostare le tue lezioni sul Sommo Poeta

Il 2021 è l’anno di Dante! È l’anno, infatti, nel quale si commemorano i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, avvenuta a Ravenna nella notte tra il 13 ed il 14 settembre 1321 .
L’opera dantesca continua ad essere fortemente attuale ed immortale oltre che pilastro fondamentale nell’istruzione di ogni italiano.
È per questo che, nel mese in cui si celebra il Dantedì, una giornata interamente dedicata al Poeta, abbiamo lanciato una nuova iniziativa: una serie di materiali e di contenuti, tratti dalle nostre pubblicazioni, che possono servirti come spunto per le tue lezioni.

Consultare i nostri contenuti pensati per te è molto semplice:

Per consultare e scaricare i materiali è necessario essere registrati ad HUB Scuola con un profilo di docente qualificato

  • Se sei già registrato, potrai usare le tue credenziali di accesso (username e password) con le quali normalmente accedi alla piattaforma
  • Se non sei ancora registrato, clicca qui per registrarti

✎ I materiali

Dante Alighieri
Tratto da Nuovo Amicolibro di Vittoria Calvani, Chiara Ferri, Luca Mattei ed. 2019
Scarica PDF

Speciale autori. Dante Alighieri
Tratto da Come Scintille di Anna Pellizzi, Valeria Novembri ed 2018
Scarica PDF

Vita e opere di Dante
Vai al video

Lezione digitale su Dante
Vai alla lezione

Raccontare Dante ai ragazzi di oggi: ne parliamo con Luigi Garlando e Daniele Aristarco

Raccontare Dante ai ragazzi di oggi: ne parliamo con Luigi Garlando e Daniele Aristarco

Evento gratuito
Chi è mai questo Dante, sommo poeta, padre della lingua italiana, per un ragazzo che frequenta la Scuola Secondaria di Primo Grado? Che cosa può dire a un giovanissimo lettore di oggi la Divina Commedia, l’opera più letta e amata di sempre, ma anche tanto lontana nel tempo? Sono queste le domande a cui cercheranno di dare risposta i relatori di questo incontro, Daniele Aristarco e Luigi Garlando, due testimonial del fatto che raccontare Dante ai ragazzi di oggi è possibile, e lo si può fare accendendo in loro la curiosità per un’avventura senza tempo e la passione per un autore davvero “contemporaneo”.