cover

COME COMPRENDIAMO LE PAROLE

Introduzione alla semantica lessicale

Claudio Faschilli

La collana

La collana Forma mentis
La nascita della scienza cognitiva rappresenta una grande rivoluzione scientifica silenziosa. Grazie allo sviluppo delle neuro-tecnologie si è studiato il cervello con modalità fino ad ora impensabili. Ne è scaturita una visione dell’essere umano del tutto nuova: ripensando i rapporti fra biologia e cultura, si è finalmente superata la rigida contrapposizione tra indagine scientifica e riflessione umanistica. Lungi dall’essere solo un prodotto culturale, la nostra struttura mentale deve molto alla presenza di meccanismi innati, disposizioni e moduli cognitivi che rappresentano un patrimonio comune dell’umanità e la cui conoscenza appare essenziale per comprendere anche la realtà sociale nella quale viviamo.

Nell'arco di una giornata ci imbattiamo in migliaia di parole che troviamo scritte su libri e quotidiani, ma anche su schermi di televisori, cellulari e computer. Migliaia sono le parole che sentiamo proferire dalle persone che incontriamo e altrettante sono quelle che a nostra volta produciamo. Processi mentali ben precisi si innescano per elaborare ogni termine a noi noto e ci permettono di comprenderne il significato. Ma che cosa accade dunque nella nostra mente quando cogliamo il significato delle parole? E che cosa è ciò che chiamiamo «significato»? Questo libro si propone di fornire una risposta a tali domande, accompagnando il lettore in un percorso che ha inizio con le riflessioni della filosofia del linguaggio novecentesca sino a giungere alle più recenti teorie proposte da linguisti, psicologi e neuroscienziati. Un percorso che ci porterà nel vivo della scienza cognitiva contemporanea affrontando interrogativi sulla natura dei concetti, sul loro rapporto con il linguaggio e con il modo in cui percepiamo il mondo che ci circonda.

Autore/i e indice

Autori

Claudio Faschilli ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia del linguaggio e della mente presso l’Università di Torino. Attualmente è Coordinatore delle attività didattiche ed educative del Liceo Classico San Raffaele di Segrate (Milano), dove insegna anche filosofia e storia. La sua attività di ricerca verte prevalentemente sulla semantica cognitiva e lessicale, nelle sue interazioni tra filosofia, linguistica, psicologia e neuroscienze.

Indice

Introduzione; 1. L’approccio mentalistico allo studio della semantica lessicale; 2. L’evoluzione del dibattito mentalistico nella seconda metà del Novecento; 3. La semantica concettuale di Ray Jackendoff; 4. Una teoria duale della struttura dei concetti; 5. Conclusione; Bibliografia; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    PP. XII+244 isbn: 9788861843486

    • € 18,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    PP. 256 isbn: 9788861843493

    • € 13,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

FILOLOGIA ROMANZA

Lino Leonardi, Laura Minervini, Eugenio Burgio

Novità

RES ET VERBA

Margherita Cassia, Gaetano Arena

L'ITALIANO

Patricia Bianchi, Nicola De Blasi, Chiara De Caprio, Francesco Montuori

Università e saggistica – Linguistica e semiotica