cover

CAMBIAMENTI CLIMATICI

Antropocene e politica

Daniele Conversi

Questo volume esplora la relazione conflittuale tra l’emergenza climatica e la realtà geopolitica degli Stati-nazione, imperniati sull’ideologia del nazionalismo. Dopo aver delineato i vari aspetti della crisi planetaria usando dati scientifici recenti, il libro esplora le difficoltà inerenti all’adozione delle politiche necessarie ad uscire dalla crisi. Il volume si sviluppa lungo due linee parallele, ognuna articolata, a sua volta, in due capitoli. La prima parte illustra alcune delle conseguenze epistemologiche e metodologiche sorte dal convergere di varie discipline intorno a recenti sviluppi scientifici i cui risultati coinvolgono la società nella sua interezza. La seconda parte affronta il problema della divisione geopolitica in Stati-nazione e dei loro nazionalismi incrociati che hanno impedito finora azioni concertate per fermare la crisi, influenzando tutti gli accordi internazionali sul clima – inclusi quelli che hanno avuto relativamente successo.

Autore/i e indice

L’autore

Daniele Conversi, uno dei massimi esperti mondiali di nazionalismo, e specialista della Spagna, è membro del comitato editoriale di oltre dieci riviste internazionali, incluse tutte le maggiori riviste del settore. Ha scritto oltre un centinaio di articoli, capitoli e diversi libri, in particolare The Basques, the Catalans and Spain; e Ethnonationalism in the contemporary world. Ha insegnato alla London School of Economics (LSE), Cornell University, Syracuse University, Central European University Budapest, e Università La Sapienza, Roma (visiting). Da pochi anni, ha inaugurato una linea di ricerca su nazionalismo e cambiamento climatico, in cui collega le difficoltà ad affrontare l’emergenza planetaria con la persistenza del nazionalismo a livello istituzionale e individuale. Questo è il primo libro che sintetizza la nuova tendenza della ricerca internazionale da lui inaugurata. Daniele Conversi è Professore ricercatore all’Università del Paese Basco (EHU) e presso la Ikerbasque Foundation for Science. 

Indice

Ringraziamenti; Introduzione; 1. La scienza del cambiamento climatico e l’imperativo dell’interdisciplinarietà; 2. L’impatto umano globale: l’Antropocene; 3. La prigione geopolitica: Stati, nazioni, e nazionalismi; 4. Nazionalismo verde: è possibile?; 5. Conclusione; Bibliografia; Indice analitico.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. VIII-176 isbn: 9791220600675

    • € 13,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    pp. 184 isbn: 9791220600682

    • € 9,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

PRENDERE DECISIONI

Matteo Kalchschmidt, Stefano Ronchi

GEOGRAFIA ECONOMICA

Francesco Dini, Patrizia Romei, Filippo Randelli

Università e saggistica – Geografia