Arricchire l’esperienza didattica con le tecnologie è un’esigenza ineludibile per una scuola che intenda affrontare e gestire le sfide di una società sempre più modellata dai ritmi e dalle regole della Rete.
Ma un’adozione ragionata dei dispositivi digitali richiede una ridefinizione degli obiettivi da porsi e delle metodologie da condividere; nonché, parallelamente, una riprogettazione del setting d’aula tradizionale.
In quest’ottica, il presente volume si propone di fornire gli strumenti culturali, le conoscenze tecniche e le competenze normative per comprendere (e sperimentare) le opportunità rese possibili da una didattica digitalmente aumentata, senza cadere nel pericoloso equivoco di una mera informatizzazione dei processi e degli spazi di apprendimento.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Paolo Ferri è Professore Ordinario di Tecnologie per la didattica e Nuovi media presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È uno dei fondatori del Consorzio Mooc Eduopen (www.eduopen.org) e inoltre membro del Comitato media e minori del Ministero dello sviluppo economico, ed è stato consulente del Ministero dell’istruzione nel campo della didattica aumentata dalla tecnologia. È autore di numerosi libri e articoli scientifici, tra i quali: I nuovi Bambini (Rizzoli, 2014), La scuola 2.0 (Spaggiari, 2013), Nativi Digitali (2011), La scuola digitale (Bruno Mondadori, 2008).

Stefano Moriggi 
si occupa di teorie e modelli della razionalità e di pragmatismo americano con particolare attenzione al rapporto tra evoluzione culturale e tecnologia. Esperto di divulgazione e comunicazione della scienza, svolge attività di ricerca presso l’Università di Milano Bicocca dove studia e sviluppa modelli di didattica digitalmente aumentata. Tra le sue pubblicazioni: Connessi. Beati coloro che sapranno pensare con le macchine (San Paolo, 2014) e, con M. Dallari, Educare bellezza e verità (Erickson, 2016).

Indice

Premessa; Parte I. La società informazionale e la fine dei mass media: 1. Che cos’è la società informazionale; 2. La storia delle tecnologie della trasmissione dei saperi; 3. Breve storia di Internet; Parte II. Una nuova didattica per i nativi digitali: 1. Bambini, tecnologie ed educazione: la diversità dei nativi digitali;
2. Gli strumenti della didattica digitalmente aumentata: le teorie e i device; 3. I nuovi contenuti digitali per la didattica e le normative sulla scuola aumentata dalle tecnologie; Appendice. Il Piano Nazionale Scuola Digitale (aggiornato al 1 gennaio 2018); Bibliografia; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. X-230 isbn: 9788861845923

  • Edizione digitale

    pp. 240 isbn: 9788861845930

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!