ARCOBALENO – DIGIT

L'opera in breve


Ogni volume contiene 30 lezioni, così articolate:


  • una doppia pagina dedicata ai contenuti fondamentali; questa doppia viene sempre aperta dal racconto di una storia in qualche modo "esemplare" (riferita al mondo odierno o a una vicenda dell'Antico o del Nuovo Testamento), per stimolare l'interesse dei ragazzi e dare un primo inquadramento di una questione importante; il profilo che segue è scritto in modo da dare forza ed evidenza a un numero contenuto di concetti chiave, in modo che l'insegnante possa comunicare con efficacia ciò che deve "restare" al termine della lezione;

  • una doppia pagina dedicata alle attività di consolidamento e di approfondimento; le due funzioni sono chiaramente individuate dai livelli: le attività di primo livello sono destinate alla verifica delle conoscenze acquisite e alla comprensione dei concetti chiave; le attività di secondo livello consentono invece di effettuare un lavoro di approfondimento e di espansione rispetto all'argomento trattato nella lezione.


In ciascuno dei tre volumi sono inoltre presenti numerose doppie pagine di alfabetizzazione religiosa, secondo i nuovi indirizzi che insistono sulla necessità di fare in modo che i ragazzi possiedano informazioni di base di cultura religiosa in generale e di cultura cattolica in particolare.
I Quaderni di laboratorio, che integrano i volumi, sono uno strumento operativo efficace (tutte le attività sono concepite in modo da poter essere svolte in una o al massimo due ore) e affrontano i temi principali del programma.

LA STORIA PIU’ BELLA


Per la Scuola primaria


Un progetto che trova nella narrazione della storia della fede cristiana la metodologia didattica capace di sollecitare le capacità riflessive degli alunni

La storia più bella trova nell’intensità della narrazione l’elemento caratterizzante: il racconto come vera e propria metodologia didattica per sollecitare l’interesse e la riflessione degli alunni.La ricchissima storia della fede cristiana viene raccontata tramite illustrazioni, opere d’arte e immagini fotografiche che descrivono le persone, i gesti e i luoghi della fede.

La storia più bella risponde alle nuove Indicazioni nazionali:
• Progetto incentrato sulla forza e la bellezza delle immagini e sull’intensità della narrazione per favorire una didattica inclusiva e un apprendimento collaborativo
• Prove operative ed approfondimenti ne Il quaderno dei ritagli per consolidare gli obiettivi di apprendimento e trasformali in competenze
• Numerosi spunti per il confronto in classe grazie alle rubriche Una domanda per crescere e Io racconto, che consentono la partecipazione attiva dell’alunno a partire dai testi biblici proposti
• Molte canzoni raccolte in un CD – audio per ogni ciclo per favorire il coinvolgimento degli alunni

BES (Bisogni Educativi Speciali):
• Audio e videoanimazioni per aiutare nello studio gli alunni con BES e permettere l’apprendimento tramite canali cognitivi differenti
• Carattere e impaginazione del testo adatti agli alunni con BES
• Molte immagini per aiutare nella comprensione e nella memorizzazione

Contenuti Digitali Integrativi
Lettura espressiva delle storie: per sviluppare il piacere della lettura e le capacità di ascolto
Audio: Lettura di tutti i testi per aiutare nell’apprendimento e nello studio i bambini con BES
Video: videolaboratori guidati, tutorial e animazioni
Esercizi interattivi e flashcard: Verifiche e carte interattive con domande e riposte, per favorire la didattica inclusiva e la competenza digitale
Materiali aggiuntivi: Approfondimenti, immagini,contenuti personalizzabili e materiali compensativi per alunni con BES

Clicca su HUB Scuola e scopri le risorse e i Contenuti Digitali Integrativi.

LEGGERE L’ARTE – GUIDA PER L’INSEGNANTE

 




Per la Scuola primaria




Nelle due Guide per gli insegnanti ( 1°ciclo e 2°ciclo) vengono proposte le opere d'arte presenti nelle flashcard - 24 per ciclo - al tratto da fotocopiare e far colorare ai bambini, oltre ad attività di lettura e comprensione sulle opere proposte e percorsi di raccordo con il curricolo di storia.
Nella classe 3a sono presenti anche opere di arte preistorica, pitture rupestri e megaliti,per sviluppare i raccordi interdisciplinari con il percorso di storia.
Le flash card di arte: sul fronte il quadro in formato grande,sul retro brevi note biografiche dell'autore, indicazioni iconografiche e iconologiche sul contenuto e i personaggi presenti nell'opera.

ALZA LO SGUARDO!


Per la Scuola secondaria di primo grado


L’OPERA
L’appeal del racconto, la comunicatività delle pagine “visual”, l’efficacia e la ricchezzadelle proposte di laboratorio costituiscono un passo avanti nella didattica.
Caratteristiche e struttura del corso
– Il corso presenta 6 argomenti per anno
– Ciascun argomento è composto da:
1. una doppia pagina infografica sul personaggio guida (un testimone della fede) che introduce alle tematiche trattate nel corso di tutta l’unità
2. quattro lezioni, pensate ciascuna per un uso su 1 o 2 ore
3. una scheda di approfondimento;
4. una verifica finale;
– Ciascuna lezione è costituita da tre momenti successivi, interconnessi tra loro ma allo stesso tempo indipendenti: motivazione, comprensione dell’argomento e laboratorio
In più per l’insegnante, la normativa di riferimento per l’IRC, testi aggiuntivi e materiali per la programmazione e la valutazione e un CD-Rom contenente un’articolata e approfondita lettura di 90 capolavori dell’arte sacra.

Clicca su HUB Scuola e scopri le risorse e i contenuti digitali.

L’AMICO PIU’ GRANDE

Ogni volume è formato da cinque unità. Ciascuna unità comprende:

• pagine generali di introduzione;

• da due a quattro capitoli antologici (contenenti anche testi biblici e approfondimenti);

Dossier di approfondimento;

Confronti con le altre religioni;

Sintesi dell’unità;

Laboratorio per una verifica finale complessiva.

Il Quaderno operativo contiene verifiche delle competenze acquisite relative alla parte antologica, ai Dossier e ai Confronti, e nuove letture e nuove proposte di lavoro sui brani.

La Guida per l’insegnante comprende: le indicazioni dei Percorsi didattici e degli Obiettivi per i tre i volumi; Verifiche e Attività per ciascuna unità; le risposte alle domande chiuse presenti nel testo; proposte di lavoro sul Cinema; una Sitografia; la Documentazione indispensabile per l’aggiornamento e per l’applicazione dei principi fondamentali della riforma.

Il Glossario storico-artistico e il Dizionario iconografico d’arte sacra sono ulteriori strumenti per facilitare la didattica e l’apprendimento.

PERCORSI

Schede per l’insegnamento della religione cattolica nella Scuola secondaria di secondo grado

L’opera, che nasce da una selezione di materiali realmente provenienti dall’esperienza diretta di IRC in classi della Secondaria di secondo grado, presenta una serie di lezioni (schede) strutturate in percorsi che seguono un’impostazione circolare:
1. Un tuffo dentro: un’attività iniziale di motivazione, che parte dal vissuto degli alunni, dai loro bisogni e dalle loro domande;
2. Uno sguardo sul mondo: la presentazione degli aspetti vivi e attuali del tema per allargare gli orizzonti prendendo in esame stimoli che provengono dalla società;
3. La parola all’uomo: testi, documenti e testimonianze che mostrano la lettura dell’argomento che fa la cultura laica;
4. La parola a Dio: testi commentati dalla Bibbia, dal Magistero, della tradizione cristiana che documentano la visione della stessa tematica che propone la Chiesa Cattolica;
5. E adesso che ne pensi? un’attività finale di sintesi che riporta l’attenzione sull’alunno, al fine di verificare l’efficacia educativa del percorso appena svolto.

L’esperienza nell’ambito sia dell’insegnamento sia dell’animazione di adolescenti ha portato gli autori a impostare l’attività con una proposta metodologica sì varia e accattivante ma sempre di grande valore e di spessore dei contenuti proposti, che sono aderenti alla programmazione proposta dalla CEI e finalizzati al raggiungimento degli OSA ministeriali.

I percorsi proposti rappresentano una “cassetta degli attrezzi”, di uso molto versatile, a disposizione dei docenti e dei ragazzi, una possibilità per affrontare gli argomenti proposti con un’attenzione costante alle problematiche più coinvolgenti per i ragazzi e agli aspetti che effettivamente li interessano di più.
Nei volumi sono presenti sia percorsi “classici”, basilari per l’IRC, approntati e proposti seguendo la didattica delle azioni significative, sia percorsi “originali”, frutto di approfondimento e ampliamento rispetto ai pilastri, che svolgono l’importante funzione di dialogare anche con gli adolescenti meno partecipi in quanto incuriosiscono e suscitano domande.
In entrambi i casi, il testo permette guidare l’attività didattica su di un “binario” sperimentato e sicuro, che aiuta a non “andare fuori strada” e a raggiungere la meta didattica programmata, garantendo la correttezza delle informazioni e suggerendo ipotesi di interpretazione dei fatti e dei fenomeni esaminati alla luce del messaggio di amore testimoniato da Gesù Cristo.

Materiali digitali specifici per l’insegnante
Online gli insegnanti possono trovare le valutazioni delle competenze acquisite e altre proposte operative (sotto forma di file modificabili in formato Word) sia per il Biennio sia per il Triennio.

Materiali digitali per lo studente
Sono disponibili online le presentazioni che accompagnano i percorsi didattici di entrambi i volumi.

Clicca su HUB Scuola e scopri le risorse e i contenuti digitali.

IL SEME DELLA PAROLA

Cinque le sezioni che compongono il volume, corrispondenti ai cinque temi fondamentali individuati dellaCEI anche nelle nuove indicazioni: Fenomeno religioso, Bibbia, Gesù, Chiesa, Valori della vita.

In ogni unità, oltre al testo base, sono sempre presenti pagine di analisi di testi letterari o di opered’arte: Oltre il testo e Osserva l’immagine.

Pagina per pagina Attività di verifica immediata, attivazioni per fissare i contenuti, glossario, Spunti e idee, documenti e rimandi alla Bibbia con agganci al vissuto sociale e scolastico degli studenti. Per approfondire, tre dossier su temi trasversali:Monoteismo, Amore, Felicità.

Le verifiche a fine unità sono collegate a un testo breve che aiuta a sintetizzare i contenutiprincipali e sono seguite da una mappa riepilogativa.

La Guida contiene materiali per la programmazione, con riferimenti relativi anche allafutura riforma e materiali aggiuntivi di lavoro fotocopiabili.

IL MELOGRANO FIORITO

Il Melograno fiorito richiama già nel titolo un'immagine biblica ricca di significati; è infatti il simbolo di una comunità unita dalla condivisione di un'identità comune, ma che si arricchisce della diversità di ciascuno dei suoi membri, fino a comprendere coloro che vivono scelte religiose non cristiane; la diversità diviene quindi sinonimo di ricchezza.
Il progetto si articola in 3 volumi per il primo e il secondo ciclo: Il Melograno Fiorito, Il Quaderno Operativo e un'assoluta novità: il Progetto Intercultura, un quaderno interculturale che offre una preziosa opportunità di incontro e confronto con realtà culturali differenti, ma sempre più prossime.
Caratteristiche editoriali:

  • Elevata operatività e didattica laboratoriale tipica delle autrici.

  • Capacità di dialogare, su diversi piani operativi, con i bambini.

  • Particolare attenzione al linguaggio, il più possibile vicino ai riferimenti consueti del bambino e incentrato sull'essenzialità dei contenuti e sui saperi irrinunciabili.

  • Un Cd audio musicale per ogni ciclo per favorire la partecipazione e il coinvolgimento degli alunni.


Il Melograno fiorito risponde alle Indicazioni nazionali:

  • forte operatività per verificare e consolidare il percorso svolto in classe, favorendo una didattica inclusiva e la partecipazione attiva dell'alunno.

  • Immagini accurate e scientifiche per una corretta lettura ed inquadramento storico dei testi sacri.

  • Progetto Intercultura per favorire l'incontro ed il confronto con culture differenti e per incentivare l'educazione alla convivenza democratica e pacifica.


BES (Bisogni educativi Speciali)

  • Videoanimazioni, audio e letture delle opere d'arte per aiutare nello studio gli alunni con BES e favorire l'apprendimento tramite canali cognitivi differenti.

  • Nelle guide per il docente Laboratorio di didattica inclusiva, a cura di Gabriele Zanardi, con focus su alunni con DSA e bassa competenza linguistica.

Limpida sorgente

Un testo agile ed essenziale, fortemente orientato all’operatività, di uso estremamente versatile e in piena coerenza con i nuovi Obiettivi Specifici di Apprendimento.

• Il realismo didattico: la struttura molto chiara e l’essenzialità del testo mettono l’insegnante in condizione di progettare un itinerario didattico completo, esauriente e concretamente realizzabile nell’arco di un anno scolastico.

• Il carattere fortemente operativo: le parti operative (box, pagine di attività e laboratorio) e il testo base sono presenti in misura pressoché paritetica; in tal modo l’insegnante ha la reale possibilità di modulare l’attività didattica relativa ai singoli argomenti, rispondendo con grande elasticità alle situazioni in cui si trova a operare.

La Bibbia in versione integrale: uno strumento essenziale per l’insegnante, a disposizione di tutti gli studenti, la cui lettura diretta viene continuamente sollecitata.

Ogni volume si articola in cinque unità di apprendimento, ciascuna formata da Incontri dimensionati in modo da poter essere trattati compiutamente anche in una sola ora di lezione.

Ciascun Incontro si sviluppa su due doppie pagine: una di testo, corredata di box operativi e di approfondimento, e una di attività, alcune con la lettura di testi e di immagini e altre di tipologie molto variate.

Al termine di ogni unità si trova la doppia pagina Comprendiamo insieme, di forte impatto visivo, dedicata all’approfondimento di tematiche di particolare interesse.

Nella parte finale di ciascun volume è presente il Laboratorio, con ulteriori proposte di lavoro, che danno la possibilità di realizzare con gli alunni attività individuali e collettive di forte coinvolgimento personale.

Nella Guida per l’insegnante è presente anche una sezione dedicata al commento delle opere d’arte, le cui immagini sono contenute nel CD–rom allegato, che consente di effettuare un percorso d’arte sacra.

LIMPIDA SORGENTE

Ora anche nella nuova edizione compatta, un corso operativo, dalla struttura funzionale alla programmazione e all’uso didattico grazie alla parte teorica bloccata su doppie pagine.

Pagine di attività e di laboratorio e testo base sono presenti in misura paritetica; tale struttura consente di modulare l’attività didattica relativa ai singoli argomenti, rispondendo con grande elasticità alle situazioni didattiche.

Organizzato come la versione in tre volumi, con verifiche puntuali, la versione compatta si caratterizza per un ricco apparato didattico.

In omaggio per gli studenti con la versione compatta Vangeli e Atti degli Apostoli, con la versione in 3 volumi la Bibbia nella versione ufficiale della CEI (edizione integrale).