Il testo
Ungaretti, negli ultimi anni della sua vita, s’era impegnato a fondo per lasciarci una sua autobiografia ampiamente addomesticata. Lo aveva fatto mediante scritti, interviste, apparizioni televisive, e soprattutto grazie alle lunghe chiacchierate con Leone Piccioni, da cui – nel 1970 – era nata la biografia che ha rappresentato l’indiscusso punto di riferimento per un cinquantennio. Questa nuova biografia ribalta fatti che si credevano accertati e presenta molti episodi finora sconosciuti, consegnandoci per la prima volta un profilo ‘integrale’ di Ungaretti. Emerge, a fianco allo straordinario poeta, un uomo con grandi virtù, ma anche con tante fragilità, compresa l’ossessione di cancellare una parte del proprio passato. Un uomo in cui convivevano lampi di genio con debolezze umane; un artista che non si è scandalizzato di fronte alla propria miseria, riuscendo sempre trarre alimento per creare poesia anche dalla sua complessa personalità.

L’autore
Claudio Auria (Roma, 1960) è un funzionario dell’Università di Roma «Tor Vergata». Studioso di storia medioevale, storia contemporanea e storia della pubblica amministrazione, si è dedicato in particolare alla storia della scuola e dell’università. Tra le sue pubblicazioni: Ungaretti e il fascismo, in «Annali della Fondazione Spirito», 2006; Claudio Auria, Brian A’Hearn, Istruzione, in Giovanni Vecchi, In Ricchezza e in povertà (Bologna, 2011).

Indice
Premessa; Ringraziamenti; Tavola delle sigle e delle abbreviazioni; Antefatto; 1. Alessandria d’Egitto (1888-1912); 2. Parigi (1912-1914); 3. Italia (1914-1915); 4. Fronti italiano e francese (1915-1918); 5. Parigi, ancora (1918-1921); 6. Roma (1921-1927); 7. Marino Laziale (1927-1934); 8. Ancora Roma (1934-1937); 9. San Paolo del Brasile (1937-1942); 10. Roma, Piazza Remuria (1942-1960); 11. Roma, via Sierra Nevada (1960-1970); Note; Bibliografia; Fonti archivistiche e documenti inediti o rari; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. XVI-464 isbn: 9788800749954

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!