cover

LA REGOLA E L'INVENZIONE

Saggi sulla letteratura italiana nel Novecento

Niccolò Scaffai

I saggi raccolti nel volume riflettono una medesima idea sullo studio della letteratura: dalla conoscenza della regola generale (in cui rientrano elementi di stile, di teoria e di storia della letteratura) procede l'invenzione (nel senso di inventio, reperimento) degli argomenti critici. Scandito in tre parti (I. Forme e generi della poesia, II. Testi e letture, III. Stili e temi della prosa), il volume è attraversato da alcune linee principali: la "forma libro" nella poesia, la relazione tra le scritture eccentriche o 'estreme' (giovanili, postume, inedite) di un autore e le sue opere maggiori, la permanenza e l'evoluzione nel Novecento di istituti e concetti cruciali nello svolgimento della letteratura italiana. La maggior parte dei saggi tratta di "macrotesti"; ma anche le letture ravvicinate tendono alla collocazione di singoli scritti e poesie nei rispettivi libri o raccolte. L'idea di base è che il modo in cui un autore organizza la propria opera abbia direttamente a che fare con la sua poetica (e, indirettamente, con una visione del mondo).

Autore/i e indice

L'autore

Niccolò Scaffai (Firenze, 1975) è stato allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa. Collabora con la Facoltà di Scienze umanistiche dell’Università degli Studi di Bergamo, dove ha conseguito il dottorato in Teoria e analisi del testo e svolto attività di ricerca postdottorato.
Docente di Lettere nei licei, è attualmente professore a contratto di Letterature comparate presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo (Università degli Studi di Siena). Ha pubblicato Montale e il libro di poesia (Lucca, 2002) e, per Le Monnier, Il poeta e il suo libro. Retorica e storia del libro di poesia nel Novecento (2005). Ha curato, con F. Lo Monaco e L.C. Rossi, il volume “Liber”, “fragmenta”, “libellus” prima e dopo Petrarca (Firenze, 2006). Un suo commento alle Prose narrative di Montale è in corso di stampa negli “Oscar” Mondadori. È tra gli autori del Dizionario dei temi letterari e della Letteratura europea UTET. Scrive per “L’Indice dei libri” e altri periodici.

Indice

Premessa; I. Forme e generi della poesia: 1. La “funzione Petrarca” e il libro di poesia nel Novecento; 2. La “forma libro” nella poesia contemporanea. Incroci di genere e tradizione lirica; 3. Il libro di poesia nel Novecento. Repertorio bibliografico ragionato; 4. Altri canzonieri. Sulle antologie della poesia italiana (1903-2005); 5. “Non cogito, non ergo e niente sum”. Personaggi e tempo nella poesia contemporanea; II. Testi e letture: 1. Lettura di una lirica di Finisterre: L’arca; 2. Un “apocrifo d’autore”: argomenti per il Diario postumo di Montale; 3. Per una poesia di Giovanni Giudici: Il prezzo del sublime; 4. Fortuna e sfortuna di un poeta editore: inediti di Domenico Buratti; III. Stili e temi della prosa: 1. Diario, confessione, romanzo: sul Giornale di guerra e di prigionia di Carlo Emilio Gadda; 2. “Schegge d’una bomba”. Appunti su Gadda e la letteratura italiana otto-novecentesca; 3. “Non so inventare nulla”. Per un commento a Farfalla di Dinard (con uno scritto di Emilio Cecchi su Montale narratore); 4. “Rincasare con un fantasma”. Motivi larici e “apocalissi culturali” in un racconto di Montale; 5. Calvino e la “nuova questione della lingua”; 6. La sottrazione dello sguardo. Palomar e la civiltà di massa; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XII-276 isbn: 9788800207508

    • € 20,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    pp. 288 isbn: 9788800741750

    • € 15,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Università e saggistica – Letterature