"IO SONO UNA DONNA INFELICE"

La Medea di Euripide

Simona Micheletti

Medea e il ruolo della donna nella società di oggi

Destinazione


Per il 2° biennio e il 5° anno dei Licei Classici

 

L'opera in breve


Dalla lettura della tragedia di Euripide emergono appieno le caratteristiche della figura di Medea, ma anche gli aspetti contrastanti della sua personalità: maga, moglie, madre, assassina.
Anche per queste ragioni, la Medea euripidea ha goduto di tanta fortuna nei secoli ed è stata oggetto di svariate rivisitazioni in ambito artistico-letterario.
Ancora oggi, il testo offre spunti di discussione, approfondimento e possibilità di collegamenti con problematiche quanto mai attuali in merito alla figura della donna e al suo ruolo nell'ambito della famiglia e della società contemporanee.

Risorse digitali e approfondimenti

Offerta digitale

HUB Young
Intuitivo, interattivo e inclusivo: il libro di testo digitale si arricchisce di video, animazioni ed esercizi interattivi e autocorrettivi; uno strumento da personalizzare con note, audio e disegni, che facilita l’apprendimento di tutti gli alunni grazie, per esempio, alla versione accessibile. Le funzioni social, inoltre, favoriscono il confronto e l’interattività tra classe e insegnante.

Configurazioni e acquisto

Scegli tra le opzioni disponibili e acquista o richiedi il tuo saggio digitale gratuito

Carta + Libro digitale + Contenuti digitali integrativi

Tipo ministeriale B

  • Volume unico

    pp. 128 isbn: 9788843415816

    • € 10,60
    • Acquista

      su Mondadori Store

Libro digitale + Contenuti digitali integrativi

Tipo ministeriale C

  • Volume unico

    pp. 128 isbn: 9788843416349

    • € 8,37
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente ? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Hai altre domande o non riesci a scaricare i saggi? Contatta il tuo agente

Altre opere a catalogo

La parola e il canto

Livio Sbardella, Riccardo Palmisciano, Andrea Ercolani

Secondaria di 2° grado – Greco