cover
Novità

IL PASHTUN ARMATO

La diffusione di armi da fuoco in Afghanistan e il declino dell'Impero britannico (1880-1914)

Elisa Giunchi

Sul finire dell’Ottocento la crescente rivalità intra-europea e la sua proiezione verso l’esterno stimolarono la produzione e il perfezionamento delle armi da fuoco. Mentre l’Europa si riarmava, aumentava il traffico di armi fuori dall’Europa attraverso canali legali e illegali che coinvolgevano funzionari consolari, trafficanti e collaboratori locali. Una delle regioni maggiormente interessate dalla proliferazione di armi di inizio Novecento era l’Afghanistan meridionale, alle porte dell’India britannica. Quest’area ricopriva, insieme al Golfo Persico, un’importanza cruciale per la potenza inglese, che iniziava allora a percepire i primi segni di un declino che diventerà via via più pronunciato. Il volume ricostruisce gli snodi principali del processo che portò alla militarizzazione dell’Afghanistan e i motivi per cui la diffusione di armi sulla «Frontiera» assunse agli occhi degli inglesi contorni allarmanti, tanto da divenire uno dei principali problemi che le autorità di Londra e Calcutta si trovarono ad affrontare nella regione nei decenni che precedettero la Prima guerra mondiale.

La collana
Il Centro interuniversitario Machiavelli (CIMA) raggruppa studiosi di varie Università italiane che hanno orientato i loro studi verso la storia internazionale, con particolare riguardo per i secoli XIX-XXI. Questa collana pubblica i risultati di alcune delle più interessanti ricerche svolte nell’ambito del Centro.

 

Autore/i e indice

L'autrice

Elisa Giunchi è professore associato presso l’Università degli Studi di Milano, dove insegna Storia e istituzioni dei paesi musulmani, History and politics of North Africa and the Middle East, e Storia dell’Asia. Si occupa prevalentemente di Pakistan e Afghanistan, e su questi Paesi ha scritto numerosi saggi, articoli e libri. Tra le sue monografie, Nel nome di Allah: l’autorità religiosa nel mondo musulmano (Jouvence, 2017); Pakistan: islam, potere e democratizzazione (Carocci, 2009); e Afghanistan: Storia e società nel cuore dell’Asia, (Carocci, 2007).

 

Indice

Lista delle immagini; Lista delle tabelle; Lista degli acronimi; 1 Introduzione; 1. L’avvento della nuova tecnologia militare in Asia centromeridionale; 2. L’Afghanistan al tempo del Grande Gioco; 3. Le sollevazioni sulla Frontiera e l’arsenale governativo afghano; 4. Le sfide alla preminenza britannica; 5. Il contrabbando di armi verso la Frontiera; 6. Il pashtun nel discorso coloniale britannico; 7. Il tentativo di disarmare i pashtun; Conclusioni; Bibliografia; Glossario; Sovrani, viceré e altri personaggi; Indice dei nomi.

 

Versioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. X-254 isbn: 9788861847422

    • € 20,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 264 isbn: 9788861847439

    • € 15,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

MANUALE DI TEOLOGIA ISLAMICA

Massimo Campanini, FRANCESCA BOCCA-ALDAQRE

Novità

UN PARTITO DI GIOVANI

Patrizia Dogliani, Luca Gorgolini

Università e saggistica – Storia