Qual è il ruolo della Musica nella Scuola? Quale il valore della pratica musicale all’interno di percorsi di sviluppo? Come orientarsi nella progettazione di attività e situazioni di apprendimento/insegnamento musicale? Il volume vuole porsi come strumento di comprensione del fenomeno sonoro, nella sua complessità, per la progettazione, nella Scuola, di percorsi musicali adeguati al contesto sociale e culturale di oggi. La Musica può influire positivamente su molteplici altri domini con cui è in relazione: il movimento, l’ascolto, il linguaggio, l’attenzione, le competenze comunicative, le abilità sociali e diversi aspetti funzionali del vivere quotidiano. Il testo affronta e analizza diverse tematiche didattico-educative musicali attraverso contributi musicologici, neuroscientifici, pedagogici e didattici, fornendo strumenti di approfondimento diversificati per musicisti e non-musicisti, per esperti di didattica e per chi da poco tempo si è avvicinato alle dinamiche dell’insegnamento.

Autore/i e indice

Autori

Samuele Ferrarese è docente a contratto di Didattica della Musica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. Collabora con il dipartimento di Psicologia dello stesso ateneo nella ricerca sul rapporto tra Disturbi dell’Apprendimento e pratica musicale. Collabora con AID (Associazione Italiana Dislessia), è presidente della Fondazione Teatro Trivulzio di Melzo (MI), città nella quale dirige Bach Street School – Scuola di Musica. Per Mondadori Education cura i percorsi musicali inclusivi all’interno dei testi scolastici e progetta percorsi di alfabetizzazione emotiva per il consolidamento di competenze personali e relazionali.

 

Indice

Introduzione; 1. Quale musica nella scuola? Contesto sonoro, individuo e società, di Samuele Ferrarese; 2. Musica e cervello: le dinamiche di un rapporto, di Desiré Carioti; 3. Il linguaggio della musica: conoscere, riconoscere e manipolare le variabili del suono, di Roberto Iovino; 4. Storia della musica e didattica della musica: le ragioni di un rapporto, di Luisa Curinga; 5. Musica e ascolto: dinamiche attentive del fenomeno sonoro, di Caterina Picasso; 6. Musica e movimento: il gesto musicale, la produzione musicale, di Luisa Curinga; 7. Musica e vocalità: pedagogia vocale e didattica della voce e del canto nei contesti formali, non formali e informali, di Antonella Coppi; 8. Musica e linguaggio: sviluppare competenze comunicative attraverso la musica, di Mariantonietta Lamanna; 9. Musica e dislessia: il proficuo rapporto tra «suono» e «parola», di Desiré Carioti; 10. Musica di insieme e bisogni educativi speciali: pratiche ed esperienze di Community Music, di Antonella Coppi; 11. Tempi, spazi e materiali del «fare musica» nella scuola analogica e digitale, di Mariantonietta Lamanna; Appendice. Elementi di teoria musicale, I codici musicali: aspetti teorici, riferimenti storici e indicazione di ascolti; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. X-358 isbn: 9788861847460

  • Edizione digitale

    pp. 368 isbn: 9788861847477

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!