Il volume offre una ricognizione introduttiva, e al contempo approfondita, del conflitto politico nelle sue diverse forme ed evoluzioni storiche e sociali, attraverso una successione di voci che, in interlocuzione tra loro, declinano il concetto e ne colgono lo spessore filosofico, le genealogie. Il conflitto – sia quando esso viene ritenuto legittimo, sia quando viene neutralizzato o addirittura espulso dai sistemi di potere – è la chiave per afferrare i processi di innovazione o di regressione del quadro istituzionale, per affrontare le urgenze teoriche sollevate dalle faglie e dagli smottamenti del nostro tempo, per presentare in modo inedito la storia del pensiero politico moderno e contemporaneo. Ponendo il conflitto al centro dell’analisi, emergono soggetti ed eventi – dalle lotte femministe a quelle decoloniali – che il canone disciplinare ha tralasciato o relegato al rango di storia minore. E altrettanto si mostra come il politico – con le sue descrizioni – sia continuamente modificato dalle tensioni sociali che lo disgregano e lo ricompongono.

Autore/i e indice

Autori

Curatori
Federica Castelli, assegnista presso l’Università Roma Tre, traduttrice, redattrice di «DWF» e Iaph-Italia. È autrice di Lo spazio pubblico (2019), Corpi in Rivolta. Spazi urbani, conflitti e nuove forme della politica (2015), Il pensiero politico di Nicole Loraux (2016).

Federica Giardini insegna Filosofia politica all’Università Roma Tre. Dirige il Master «Studi e politiche di genere» e il portale di ricerca IAPh-Italia. Tra le sue pubblicazioni I nomi della crisi. Antropologia e politica (2017); L’alleanza inquieta. Dimensioni politiche del linguaggio (2011).

Francesco Raparelli è docente a contratto di Filosofia sociale all’Università di Roma Tre. Tra i curatori del Manifesto comunista (2018) e autore di Rivolta o barbarie. La democrazia del 99 per cento contro i signori della moneta (2012), La lunghezza dell’Onda. Fine della sinistra e nuovi movimenti (2009).

Indice

Introduzione; Conflitti ambientali, di Serena Tarabini; Conflitti identitari, di Carlotta Cossutta; Decolonizzazione, di Serena Fiorletta; Diserzione, di Giuseppe Allegri; Dissidio/Disaccordo, di Massimo Palma; Guerra, di Federica Castelli; Insurrezione, di Francesco Raparelli; Lotta di classe, di Francesco Raparelli; Lotta per il riconoscimento, di Giorgio Fazio; Lotta per la verità, di Marco Mazzeo; Movimento, di Francesco Raparelli; Resistenza/Disobbedienza, di Federica Giardini; Rivolta, di Federica Castelli; Rivoluzione, di Federica Giardini; Sciopero, di Marina Montanelli; Stasis/Guerra civile, di Federica Castelli; Terrore/Terrorismo, di Dario Gentili; Tumulto, di Tania Rispoli.

Versioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. VIII-160 isbn: 9788800750332

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 168 isbn: 9788800750349

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!