VOLERE E NON VOLERE LA STESSA COSA




Consigliato per il 3°anno di liceo




L'amicizia come fides, fedeltà, lealtà a un patto indissolubile o come valore insostituibile in quanto bene generato dalla virtù: due modi diversi, rispettivamente quello di Catullo e quello di Cicerone, di interpretare un valore fondamentale alla base dell'esistenza umana. Un tema vicino agli adolescenti e da loro particolarmente sentito, che offre spunti di confronto tra passato e presente.

PIETAS, SANCTITAS, RELIGIO

Destinazione


Per il 2° biennio e il 5° anno dei Licei

 

L'opera in breve


Il rapporto, spesso conflittuale, tra religione e laicità nel mondo romano, analizzato attraverso le opere di due autori fortemente rappresentativi: Lucrezio (De rerum natura) e Cicerone (De divinatione, De natura deorumDe fato).
La scelta antologica consente di operare un confronto tra due modi diversi di vivere il rapporto con la religiosità romana: da un lato, l'esclusivismo razionalistico dell'illuminismo lucreziano, dall'altro, la tollerante cultura dell'umanesimo ciceroniano.
Un testo, adatto al quarto anno di Liceo, che consente di approfondire un tema importante per il mondo antico, ma sempre attuale e in continua evoluzione.
Sono ovviamente possibili collegamenti interdisciplinari con la storia e la filosofia.

ELEMENTA LATINITATIS




Per il 2°biennio e 5°anno dei Licei (soprattutto Licei delle Scienze umane)




Un volume unico ricco e completo che comprende lingua e cultura latina insieme: la storia della letteratura latina, gli autori e i testi più rappresentativi, il ripasso della lingua per migliorare la capacità traduttiva.

L'inquadramento storico-culturale è effettuato con chiarezza e spettacolarità. Le tematiche del periodo sono presentate in modo esauriente, con brevi sintesi sui principali eventi storico-culturali che aiutano la memorizzazione. Il ricco apparato iconografico a colori, inoltre, consente un approccio più motivante alla materia.
In ogni capitolo relativo a un autore, l'Anteprima propone un testo emblematico, che anticipa la lettura dell'antologia. Ogni antologia è organizzata in percorsi tematici all'interno delle singole opere, con testi in latino, e, soprattutto, latino-italiano e solo italiano, con un ricco apparato di note e analisi testuali, differenziate a seconda della tipologia. Per i prosatori, inoltre, è previsto un Percorso di traduzione su un tema monografico, con brani contestualizzati e passaggi graduati per difficoltà (Traduciamo insieme e Ora traduci tu).

Elementa latinitatis fornisce approfondimenti che mostrano affinità e differenze (lessicali, storico-culturali¿) tra latino e italiano, per aiutare a comprendere più a fondo il legame tra antico e moderno e in generale le permanenze e i legami tra la civiltà latina e le moderne letterature europee.Nelle numerose schede tematiche si affrontano alcuni temi fondanti della cultura e della civiltà latina (il rapporto tra padri e figli, la figura della donna, la guerra e la pace ecc.), mentre nelle schede sui generi letterari sono illustrate le principali caratteristiche di ogni genere, anche attraverso il confronto con la letteratura greca.

La didattica è moderna,coinvolgente, molto attenta alla verifica delle competenze: si propone, tra l'altro, di valutare lo spirito critico e la capacità di analisi,abituando anche al lavoro di gruppo (con approfondimenti, ricerche, riflessioni sui temi esaminati, da affrontare in situazioni scolastiche o extrascolastiche).

VESTIGIA

Destinazione


Per il 1° biennio dei Licei Linguistici

 

L'opera in breve


Un vero corso di latino con tutti gli argomenti necessari per garantire un apprendimento di base anche con 2 ore a settimana. Gli argomenti sono differenziati: i 'principali', fondanti e quelli extra,facoltativi, per orientare il docente nello svolgimento del programma all'interno di un quadro orario e di un sillabo molto ridotti rispetto al passato.
Il lessico, che nel progetto didattico svolge un ruolo centrale, è sempre attivato: nella sezione Lessico di base, dove accanto alla traduzione italiana compare una colonna con i derivati italiani, e nei focus lessicali (Storie di parole e Latino vivo). Il confronto tra latino e lingue comunitarie è trattato dal punto di vista morfologico, sintattico e lessicale (Lingue allo specchio).
Tantissimi esercizi, di varie tipologie, pensati appositamente per arrivare a tradurre ma anche per un approccio al testo di tipo più intuitivo: Argomento extra.
Nove inserti per viaggiare nella cultura romana e scoprire le vestigia, le tracce di Roma, e nove temi per leggere i testi degli autori antichi e scoprire le loro connessioni con il mondo attuale.
L'opera si completa con Vademecum Dizionario essenziale di latino, uno strumento di studio indispensabile: non un glossario, ma un vero vocabolario in miniatura (4.000 lemmi).

COMPITI DI MAGIA – ITALIANO

I volumi propongono esercitazioni graduali e motivanti, che guidano l'alunno nell'acquisizione di un metodo di lavoro sempre più autonomo.
Le attività sono raggruppate in macro-argomenti fondamentali, per facilitare la consultazione e permettere una rapida selezione degli argomenti. Ogni macro-argomento è declinato in attività sempre diverse e mai ripetitive, con una particolare attenzione alla gradualità e alla varietà degli esercizi per stimolare l'interesse degli alunni e favorirne l'operatività.
Per facilitare l'esecuzione degli esercizi sono presentate le regole più importanti di ogni argomento.
Tutti gli argomenti si aprono con una filastrocca-incantesimo che, con rime e giochi di parole, stimola il gusto della lettura e costituisce la base per le attività seguenti.
Le pagine Compiti di magia, al termine di ogni argomento, consentono il controllo sistematico delle competenze acquisite.

COMPITI DI MAGIA – MATEMATICA

I volumi propongono esercitazioni graduali e motivanti, che guidano l'alunno nell'acquisizione di un metodo di lavoro sempre più autonomo.
Le attività sono raggruppate in 5 sezioni (Relazioni, I numeri, Le misure, Spazio e figure, Dati e previsioni) per facilitare la consultazione e permettere una rapida selezione degli argomenti. Ogni sezione è scandita al suo interno da attività sempre diverse e mai ripetitive, con una particolare attenzione alla gradualità e alla varietà degli esercizi per stimolare l'interesse degli alunni e favorirne l'operatività.
Per facilitare l'esecuzione degli esercizi, accanto alle attività sono presentate le regole e le procedure di calcolo principali, sempre accompagnate dal mago Matematico o da un suo assistente magico.
Le pagine Compiti di magia, al termine di ogni argomento, consentono il controllo sistematico delle competenze acquisite.

LA PASSIONE INVINCIBILE

Il tema dell'amore nella produzione poetica virgiliana raggiunge realizzazioni altissime, consegnando alla cultura occidentale alcuni tra i massimi capolavori della poesia classica. Il testo ripercorre questa tematica attraverso le Bucoliche (l'amore di Gallo per Licoride), le Georgiche (il mito di Orfeo e Euridice) e l'Eneide (la tragica passione tra Enea e Didone).

Consigliato per il 2°anno del triennio

 

VIDES UT ALTA

Destinazione


Per il 2° biennio e 5° anno dei Licei

 

L'opera in breve


In Vides ut alta - la nuova edizione di Latinitas - i profili storici sono stati razionalizzati, mentre le antologie garantiscono un giusto equilibrio tra brani in lingua e in traduzione, organizzati in nuovi Percorsi di lettura tematici.
Sono stati introdotti in modo capillare, inoltre, nuovi supporti didattici (schemi, mappe, verifiche in itinere, ripasso della sintassi con versioni), che costituiscono una guida efficace allo studio e alla traduzione. Nell'insieme, la didattica concorre a una reale acquisizione delle competenze di analisi e traduzione e allo sviluppo di un metodo critico.
Le rubriche Obiettivo su…, in particolare, sono focus su aspetti di stile e lingua e sul confronto, dove possibile, con l'italiano. Le corrispondenti espansioni digitali consentono di evidenziare ed "attivare" le figure stilistico-retoriche e i costrutti sintattici, oppure di collegare l'analisi dei lemmi al dizionario di latino di G.B. Conte.
Tutti i brani consentono una verifica differenziata: quelli in solo italiano, per esempio, sono accompagnati da una guida alla lettura secondo i framework OCSE-PISA.
Riveste infine una funzionalità didattica anche la grafica a quattro colori che contribuisce a organizzare, anche visivamente, l'offerta didattica in continuità con l'ambiente digitale.

CONTRO IL MONDO CON CINQUE COORTI

La guerra civile raccontata da Cesare



Consigliato per il 1°anno del triennio



La guerra civile tra Cesare e Pompeo e la conseguente sconfitta di Pompeo a Farsàlo (48 a.c) minano profondamente la solidità della repubblica romana: Cesare, nel bellum Civile, racconta gli eventi di questo periodo dal suo punto di vista.

I commentarii si devono dunque considerare un’opera storica o, come ritengono alcuni studiosi, una sorta di arringa difensiva di Cesare di fronte alla classe senatoria?

ORDO VERBORUM




Per il 2° biennio e il 5° anno della Scuola secondaria di secondo grado




Un versionario che affronta la grammatica facendo perno sulla verbo dipendenza, con una sintassi "visiva" che facilita l'apprendimento
Ordo verborum affronta la grammatica latina dando ampio spazio alla verbo dipendenza: un approccio che facilita lo studio della sintassi e che ben si presta ad essere accompagnato da schemi e mappe per visualizzare i rapporti sintattici fra gli elementi della frase.

Lo studio degli autori tiene invece conto di due coordinate fondamentali: il genere letterario e la tipologia testuale. Il riconoscimento della tipologia testuale di ogni brano, oltre alle caratteristiche del genere, permette infatti di procedere con maggiore rapidità e sicurezza nella traduzione.
I nodi fondamentali del programma di 1° biennio costituiscono un presupposto irrinunciabile e, quindi, sono oggetto nella prima sezione di un ripasso ampio che fa da raccordo.
L'unità sui linguaggi speciali (la lingua d'uso e i linguaggi scientifici e tecnici) arricchisce il ventaglio di autori e di registri stilistici che lo studente deve saper affrontare.