Il rientro a scuola per milioni di studenti ha rappresentato un momento di ritorno alla normalità, dopo mesi di incertezza e di cambio repentino di abitudini. Hanno tutti manifestato una forte resilienza ed una immediata capacità di adattamento alla nuova situazione ma siamo sicuri che i mesi precedenti non abbiano prodotti degli effetti nella psiche…

Compito della scienza è quello di rappresentare il mondo, di costruire modelli in grado di descrivere i fenomeni naturali e di prevederne l’andamento nel tempo. Ma pensare che per questo motivo sia una struttura neutrale, potrebbe rappresentare un grave errore.