Come sarà la scuola a settembre? Cominciamo a pensarla e a progettarla! Con Piero Gallo

L’esperienza legata all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ci ha fatto compiere un giro di boa nell’ambito delle pratiche didattiche. Queste ultime, lungi dall’essere abbandonate, dovranno essere integrate nel contesto della “nuova scuola” così come va delineandosi a partire dal prossimo settembre. Nuova perché le metodologie didattiche utilizzate per reagire a una situazione emergenziale avranno ora bisogno di essere strutturate, progettate e programmate con criteri più razionali e sostenibili. Da dove partire? Scopo della lezione è quello di consentire una semplice fruizione di tecniche di project management per progettare il nuovo anno scolastico.

Piero Gallo è autore Mondadori Education e dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale di Soleto (LE). È stato docente di discipline informatiche e robotica negli istituti tecnologici. Perfezionato nell’insegnamento di DNL in modalità CLIL, è formatore ministeriale per il personale della scuola nell’ambito del PNSD in merito alla didattica supportata dalla tecnologia, al pensiero computazionale e alla robotica educativa. Ha rappresentato la scuola italiana in vari convegni internazionali su temi legati alle metodologie didattiche innovative.

L’attestato di partecipazione sarà disponibile su mondadorieducation.it/attestati entro una settimana lavorativa dal termine dell’evento.