Il testo
Per alcuni è il miglior disinfettante dalla ‘sporcizia’ della corruzione e dalla cattiva amministrazione. Per altri è un peso insopportabile, quasi uno stalker, per i governi e per chi prende decisioni. Tutti parlano di trasparenza, ma pochi la conoscono nei suoi lati contradditori e oscuri. La trasparenza è una componente fondamentale della vita contemporanea. Ognuno nella propria vita quotidiana ha oggi a che fare con processi legati alla trasparenza in ambito economico, finanziario, medico, amministrativo. Basti pensare a tutte le volte che si compila un modulo «per la privacy», cioè per consentire o negare che un’informazione che ci riguarda venga resa trasparente. La trasparenza è il risultato di un processo storico, giuridico e culturale che vede al centro la relazione tra i poteri pubblici e i cittadini. I più importanti strumenti normativi di trasparenza sono le leggi FOIA (Freedom of Information Act), ormai diffuse in tutto il mondo e dal 2016 in vigore anche in Italia, dopo uno scontro serrato tra gruppi dirigenti della burocrazia, della politica e dell’informazione.

L’autore
Daniel Pommier Vincelli è ricercatore in sociologia dei processi politici presso il Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale di «Sapienza» Università di Roma. Nello stesso ateneo insegna in inglese al corso di laurea in cooperazione e sviluppo. Dal 2014 al 2018 è stato consigliere con funzioni di studi e ricerche presso il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri, occupandosi in particolare del Freedom of Information Act. Ha scritto di FOIA e riforma della pubblica amministrazione sul Rapporto annuale Eurispes, e sulle riviste «Studi di sociologia», «Economia e Lavoro», «Rivista Trimestrale di Scienza dell’Amministrazione».

Indice
Introduzione; I. IL PENSIERO DEI CLASSICI: 1. Marx e Weber: burocrazia e segreto come strumento di potere; 2. Simmel: la relazione fluida tra segreto e trasparenza; 3. Michels: segreto e oligarchia; 4. Merton e Shils: secrecy e trasparenza nel sapere scientifico e nel sistema politico; II. TRASPARENZA E GLOBALIZZAZIONE: 1. Verso una normatività globale della trasparenza; 2. La diffusione di politiche per la trasparenza e l’accesso all’informazione globale; 3. Trasparenza, burocrazia e società civile; 4. Gli approcci critici alla trasparenza; III. I FOIA: LA TRASPARENZA ALLA PROVA: 1. Per un modello idealtipico dei FOIA; 2. La normativa FOIA negli Stati Uniti; 3. La genesi del FOIA in Italia: processo normativo, burocrazia e politica; 4. Il FOIA nel confronto delle culture giuridiche; Riflessioni conclusive: le prospettive del FOIA in Italia; Bibliografia; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. VI-186 isbn: 9788861846708

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!