cover

SOCIOLOGIA DELLA SICUREZZA

Teorie e problemi

Maria Caterina Federici, Angelo Romeo

Le condizioni di incertezza e insicurezza che la società contemporanea vive quotidianamente richiedono alle scienze sociali un approfondimento tanto teorico, quanto empirico. Questo manuale introduce allo studio della sicurezza in una prospettiva sociologica, cercando di offrire da un lato un quadro delle principali teorie che si sono occupate di sicurezza, dall'altro una trattazione dei principali temi che vi ruotano intorno, come il rischio, il terrorismo, la violenza, l'educazione, la complessità, la comunicazione. Il volume consente inoltre di approfondire alcune questioni legate alla percezione della sicurezza e del rischio, in riferimento a integrazione, ambiente, criminalità, mondo del lavoro, diritti umani e politiche europee. Un manuale che attraverso varie competenze, legate da un filo conduttore di matrice sociologica, sviluppa per la prima volta in maniera scientifica e sistematica il percorso di un argomento che tocca ogni ambito dell'azione sociale.

Autore/i e indice

I curatori

Maria Caterina Federici insegna Sociologia generale e Sociologia della sicurezza presso l’Università degli studi di Perugia, dirige il Centro di ricerca in sicurezza umana (CRISU) e coordina il corso di laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza. È stata nelle sedi di Roma La Sapienza, Parma, Aix – en Provence. Ha curato di recente tra l’altro La sicurezza umana: un paradigma sociologico (Milano, 2013), Vilfredo Pareto, l’immaginazione sentimentale. Residui del Trattato di sociologia (Milano, 2016), Sviluppo locale e sicurezza. Lo studio di un caso di area in crisi industriale (Roma, 2017, con A. Romeo).

Angelo Romeo insegna Sociologia all’Università degli studi di Perugia e nella Facoltà di Scienze sociali della Pontificia Università Gregoriana. Tra le sue ultime pubblicazioni: Socialmente pericolosi. Le storie di vita dei giovani nei quartieri spagnoli di Napoli (Milano, 2014); la traduzione di due volumi inediti di Erving Goffman: Rappresentazioni di genere (Milano, 2015) e Le condizioni di felicità (Milano, 2015); Sviluppo locale e sicurezza. Lo studio di un caso di area in crisi industriale (Roma, 2017, con M. C. Federici); Posto, taggo, dunque sono? Nuovi rituali e apparenze digitali (Milano, 2017).

Indice

Introduzione, di Maria Caterina Federici e Angelo Romeo; 1. Per una sociologia della sicurezza, di Maria Caterina Federici; 2. Rischio, incertezza e società, di Angelo Romeo; 3. Oltre i dispositivi di sicurezza, di Sabina Curti; 4. Sicurezza e complessità sociale, di Piero Dominici; 5. Sicurezza: un problema metodologico, di Uliano Conti; 6. Il terrorismo: elementi di base, di Manuel Anselmi e Nicolò Scremin; 7. Sicurezza e comunicazione: quando le fragili emozioni diventano paura, di Raffaele Federici; 8. Diritti umani e sicurezza, di Marta Picchio; 9. Sicurezza e ambiente, di Sonja Cappello; 10. Educare alla sicurezza, di Silvia Fornari; 11. Le migrazioni transnazionali nell’era della globalizzazione: convivenza delle culture e sicurezza, di Valentina Grassi; 12. Sicurezza e mondo del lavoro, di Rosita Garzi; 13. Esclusione sociale e sicurezza, di Giuseppe Ricotta; 14. Le politiche europee sulla sicurezza sociale, di Laura Guercio; Gli autori.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. X-230 isbn: 9788861845749

    • € 18,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    pp. 240 isbn: 9788861845756

    • € 15,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

GIOVANI E POLITICA

Andrea Pirni, Luca Raffini

Università e saggistica – Sociologia