cover

LA RICERCA EPIGRAFICA E ANTIQUARIA NELLE vENEZIE DALL'ETA' NAPOLEONICA ALL'UNITA'

Arnaldo Marcone, Alfredo Buonopane, Maurizio Buora

All'origine di questo libro c'è un incontro di studio che si è svolto tra Udine e San Daniele del Friuli il 6 e il 7 di ottobre del 2006 grazie all'efficace sinergia di istituzioni diverse: l'Università di Udine, il Dipartimento di Storia e Tutela dei Beni Culturali del medesimo Ateneo, il Museo di Storia e Arte del Comune di Udine, la Biblioteca Civica Guarneriana del Comune di San Daniele del Friuli e il Dipartimento di Discipline storiche, artistiche, archeologiche e geografiche dell'Università di Verona. I contributi qui raccolti offrono per la prima volta un quadro ricco e articolato dei caratteri peculiari della ricerca antiquaria ed epigrafica che si svolse tra la fine del Settecento e l'Ottocento in Veneto, nel Trentino e in Friuli. Al centro dell'interesse sono gli sviluppi che i metodi e le prospettive di tale ricerche ebbero in relazione al progetto di raccolta sistematica delle iscrizioni latine promosso per conto dell'Accademia delle Scienze di Berlino da parte di Theodor Mommsen. I saggi di Stefan Rebenich e di Marco Buonocore, due tra i massimi specialisti a livello internazionale della biografia dello storico tedesco e delle relazioni da lui intrattenute con gli studiosi italiani, accrescono l'importanza del libro. La qualità e l'originalità dei contributi presentati al Convegno hanno creato le premesse per un progetto di edizione integrale della corrispondenza intercorsa tra Theodor Mommsen e gli antichisti del nostro paese.

Autore/i e indice

Indice

Premessa; Mommsen organizzatore scientifico nel contesto ottocentesco di Stefan Rebenich; Theodor Mommsen, l’Italia e l’epigrafia, di Marco Buonocore; Epigrafia, antiquaria, storia antica e storia locale nelle Venezie, di Arnaldo Marcone; Il deposito epigrafico di Aquileia tra collezionismo erudito e catalogazione scientifica: un itinerario da completare, di Giuseppe Cuscito; Epigrafia e ideologia tra Italia e Illirico: qualche spunto rileggendo CIL V, di Claudio Zaccaria; Mommsen e la ricerca epigrafica in Istria, di Antonio Cernecca; L’epigrafia aquileiese nella prima metà dell’Ottocento, di Ludovico Rebaudo; Le vie di Aquileia nel dibattito ottocentesco, di Stefano Magnani; Rivedendo alcuni manoscritti friulani di carattere epigrafico letti dal Mommsen, di Maurizio Buora; Codici epigrafici e «lapidi romane sparse». Le frequentazioni veneziane di Theodor Mommsen, di Lorenzo Calvelli; Theodor Mommsen, Dario Bertolini e la fertile stagione dell’archeologia concordiese, di Elena Pettenò; Il Furlanetto e la ricerca epigrafica, di Maria Silvia Bassignano; Antiquari ed eruditi nell’Ottocento bellunese, di Davide Faoro; Theodor Mommsen e la cultura antiquaria veronese: da Giovan Gerolamo Orti Manara a Carlo Cipolla, di Alfredo Buonopane; Epigrafi ed epigrafia nel Trentino preunitario, di Cristina Bassi, Lettere inedite di Theodor Mommsen a Giovan Battista Carlo Giuliari, di Valeria La Monaca; Dalla «Grande illustrazione del Lombardo-Veneto» al CIL, di Carlo Franco; Mommsen, Giulio Porro Lambertenghi e i manoscritti di Gian Domenico Bertoli, di Alessia Scuor; Conclusioni, di Gino Bandelli; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • LA RICERCA EPIGRAFICA E ANTIQUARIA NELLE VENEZIE DALL'ETA' NAPOLEONICA ALL'UNITA'

    PP. VIII-392 isbn: 9788800207249

    • € 28,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • LA RICERCA EPIGRAFICA E ANTIQUARIA NELLE VENEZIE DALL'ETA' NAPOLEONICA ALL'UNITA'

    PP. VIII-392 isbn: 9788800742054

    • € 22,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

Recensire e educare

Giovanni Aldobrandini

Novità

Religioni

Chiara Ombretta Tommasi

Università e saggistica – Storia