cover
Novità

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

L'impatto sulle nostre vite, diritti e libertà

Alessandro Longo, Guido Scorza

L’intelligenza artificiale sta entrando con forza anche nella società italiana. Lo dimostra il primo boom di apparecchi legati a questa tecnologia, sempre più diffusi nelle nostre case (soprattutto in forma di assistenti vocali domotici). Gli esperti concordano che ne deriveranno forti ricadute socio-economiche, all’interno della quarta rivoluzione industriale ora in corso; con la promessa di rilanciare la produttività, migliorare il benessere dei lavoratori ma anche il rischio di aumentare le diseguaglianze. Di certo, sta già cambiando il modo di lavorare e ancora maggiori impatti avrà sull’occupazione del futuro. Questa trasformazione pone anche sfide inedite per la tutela della nostra privacy e in generale dei nostri diritti fondamentali. Il libro si propone di aiutare a comprendere la rivoluzione in atto e le relative sfide; a essere più preparati ai forti cambiamenti previsti nel mondo del lavoro e nella nostra vita (pubblica e privata). In modo divulgativo ma con riferimenti scientifici puntuali si delinea lo stato dell’arte di questa tecnologia e i suoi principali impatti. Si illustrano i benefici previsti, i rischi da affrontare e i possibili strumenti etici e giuridici da mettere in campo.

Autore/i e indice

Autori

Alessandro Longo è giornalista professionista e tra i primi e i più assidui a occuparsi di temi digitali. Ne scrive regolarmente dal 2003 per molte delle principali testate nazionali («Repubblica», «Sole24Ore»). È direttore di Agendadigitale.eu, dal 2012 la testata di riferimento per i temi dell’Agenda Digitale (del gruppo Digital360 di Milano), che ospita articoli delle principali cariche istituzionali e accademiche del settore. Sempre su questi temi è ospite da oltre dieci anni di molte trasmissioni di Rai1 (Unomattina, Tg1), Radio1, Rsi, radio Kiss Kiss e altre emittenti.

Guido Scorza è avvocato, socio fondatore dello Studio Legale E-Lex, insegna privacy, diritto della comunicazione e della proprietà intellettuale e altre materie connesse al diritto delle nuove tecnologie in diversi corsi presso l’università di Roma Tre, l’Università di Bologna, l’Università Internazionale e l’Università europea. È consigliere giuridico del Ministro per l’innovazione e la digitalizzazione, già responsabile degli affari regolamentari nazionali e europei del Team per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Presidente dell’Istituto per le politiche dell’innovazione. È giornalista e autore di alcuni libri, tra i quali Meglio se Taci, con Alessandro Gilioli (Baldini e Castoldi) e Internet, i nostri diritti, con Anna Masera (Laterza), nonché Governare il futuro (Gedi).

Indice

Prefazione, di Francesco Pizzetti; 1. Un’introduzione all’intelligenza artificiale: le basi storiche e tecnologiche; 2. Promesse e rischi dell’intelligenza artificiale; 3. Vantaggi e rischi non economici dell’AI; 4. AI e lavoro; 5. L’AI nella quotidianità: a casa, in automobile; 6. L’AI in sanità; 7. Quali soluzioni: i diritti a rischio e gli strumenti giuridici a tutela; Bibliografia.

Versioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. XII-244 isbn: 9788861848085

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 256 isbn: 9788861848092

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!