cover
Novità

IN UN MARE DI DATI

Quali dati per le politiche, quali politiche per i dati

Giovanni Azzone, Francesco Caio

La «digitalizzazione» ha creato una nuova ondata di dati, che «seguono» ogni individuo, consentono di comprenderne in tempo reale esigenze e comportamenti, e trasformano in profondità il mondo che conosciamo. Questo «mare di dati» ha impatti dirompenti sull’economia e sull’occupazione e, più in generale, sulla qualità della vita di tutti noi, aprendo nuove opportunità ma generando anche nuove preoccupazioni. Il volume vuole raccontare, a un pubblico vasto e attraverso esempi concreti, le sfide che questa trasformazione pone all’Italia, i rischi che possono nascere dalla incapacità di affrontarle in modo tempestivo e, al contrario, i benefici che una gestione «positiva» della digitalizzazione potrebbe generare, conciliando le crescenti richieste di servizi per i cittadini con la limitata disponibilità di risorse pubbliche e creando l’occasione per un vero rilancio del nostro Paese.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Giovanni Azzone è Professore ordinario di Impresa e Decisioni Strategiche al Politecnico di Milano, di cui è stato Rettore nel periodo 2010-2016, e presidente di Arexpo SpA. Ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali nelle amministrazioni dello Stato. In particolare, è stato Responsabile della struttura di missione Casa Italia, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri; Consulente dell’Organismo Indipendente di Valutazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze; Membro del Comitato tecnico scientifico per il coordinamento in materia di valutazione e controllo strategico nelle amministrazioni dello Stato, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. È autore di oltre 70 articoli su riviste internazionali e di 12 libri.

Francesco Caio, ingegnere, è oggi Presidente di Saipem. Ha una consolidata esperienza manageriale come Amministratore Delegato di imprese multinazionali in cui ha guidato processi di innovazione e trasformazione. È stato negli ultimi anni AD di Poste Italiane e del gruppo Avio. Prima ha guidato Cable&Wireless, Merloni Eldo, Omnitel (ora Vodafone Italia). Ha contribuito come consulente indipendente dei Governi Italiano e Britannico a piani di sviluppo della Banda Larga: in Italia è stato Commissario dell’Agenda Digitale; nel Regno Unito membro del Consiglio Direttivo di Digital Britain (primo progetto di politica industriale digitale). È membro dell’Advisory Board del Politecnico di Milano. Ha fondato Caio Digital Partners, azienda attiva nella consulenza di direzione per la trasformazione digitale.

Indice

1. Verso una società digitale; 2. Digitalizzazione, crescita (o decrescita) economica e occupazione; 3. Dati e… : come le tecnologie migliorano la qualità della nostra vita; 4. I dati a supporto delle politiche e dei servizi pubblici; 5. Quale accesso ai dati? Riflessioni sulle priorità per uno sviluppo positivo, sostenibile e inclusivo; 6. Dieci proposte per un’Italia digitale; Bibliografia.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. VI-154 isbn: 9788861847989

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!