cover

IL PRINCIPIO DI EQUITÀ GENERAZIONALE

La tutela costituzionale del futuro

Giacomo Palombino

Il principio di equità generazionale, ovvero la cura del futuro e di chi lo vivrà, sembra essere intrinseco all’architettura della Costituzione italiana. La giurisprudenza costituzionale degli ultimi anni permette di riflettere in questa prospettiva, fino a considerare che l’interesse delle generazioni future, in seguito all’approvazione della Legge costituzionale n. 1 del 2022, compone oggi il testo dei principi fondamentali. Sulla base di questi elementi, il volume indaga la possibilità di trattare la tutela dell’avvenire alla stregua di un obbligo di natura giuridica.

Autore/i e indice

L'autore

Giacomo Palombino è assegnista di ricerca nel Dipartimento di Diritto costituzionale dell’Università di Granada. In cotutela con quest’ultima, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso l’Università degli Studi di Napoli «Parthenope». Nello stesso Ateneo napoletano ricopre il ruolo di Professore a contratto di Istituzioni di diritto pubblico. È autore di articoli e saggi su riviste italiane e straniere di diritto costituzionale.

Indice

Ringraziamenti; Introduzione; 1. I termini della questione: tempo, diritto e principio di equità generazionale; 2. Le generazioni future nel dibattito giuridico; 3. L’equità generazionale nella Costituzione italiana; 4. L’equilibrio di bilancio quale scudo dello Stato sociale: una prospettiva di equità generazionale; 5. La custodia dei «diritti di domani»: la tutela delle generazioni future nel dialogo tra legislatore e Corte costituzionale; Conclusioni; Appendice di giurisprudenza costituzionale; Bibliografia generale; Indice analitico; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XIV-274 isbn: 9788800863452

    • € 24,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Università e saggistica – Diritto