L’esistenza di ciascuno di noi si presenta, nella vita quotidiana, come necessità di realizzazione, cioè come percezione, più o meno chiara, di un compito da realizzare. Il percorso di ricerca proposto in questo volume illustra i modi con cui questa impresa rischiosa è stata affrontata nella classicità, nella modernità e soprattutto nella società postmoderna. L’autorealizzazione è oggi una sorta di imperativo che può avvalersi di occasioni e opportunità molteplici, impensabili nelle società tradizionali; nello stesso tempo, paradossalmente, questo proliferare di opzioni e scelte diventa spesso causa di problematiche e perfino di patologie precedentemente sconosciute. La ricerca empirica condotta su un campione di giovani aspiranti medici fa emergere aspetti significativi della nuova cornice semantica in cui si vive oggi la vocazione professionale: la postmodernità viene così riletta alla luce di urgenze antropologiche e sociali che ne documentano la debolezza di impianto esplicativo.

Autore/i e indice

Autori

Pier Paolo Bellini è ricercatore confermato in Sociologia dei Processi Culturali presso l’Università del Molise. Fra i suoi interessi principali figurano le dinamiche simboliche in ambito artistico e i processi di apprendimento. Ha pubblicato: Alfabetizzazione Musicale (Rubbettino, Soveria Mannelli, 2003); Pronipoti di Mozart. Modelli, teorie, condizioni delle professioni musicali in Italia (Sef, Firenze, 2005); La comunicazione artistica e i suoi attori. Sociologia della Musica, della Letteratura e dell’Arte (Mondadori, Milano, 2008); La relazione come forma di apprendimento. Cooperative learning e teoria relazionale: come e perché «insieme si impara» (meglio) (Rubbettino, Soveria Mannelli, 2012).

Indice

Prefazione; Introduzione; I. L’IO CHE SI CERCA: 1. L’io e il mondo; 2. Le dimensioni dell’identità: i tempi; 3. Le dimensioni dell’identità: la relazione; 4. Nuovi dogmi: individualismo; 4. Nuovi dogmi: libertà; 4. Nuovi dogmi: scelta; II. L’IO CHE LAVORA: 1. Gioventù al lavoro; 2. Le concezioni del lavoro; 3. Lavoro e religione; 4. La divisione del lavoro sociale; 5. Il lavoro e la vocazione: Beruf; III. L’IO CHE CREDE: 1. La trascendenza; 2. La religiosità; 3. La religione; 4. Le analisi più recenti; IV. LA RICERCA EMPIRICA: 1. Diventare medico: un’aspirazione; 2. Un anno dopo; V. LA SOCIETÀ DELL’UMANO: 1. La società dell’umano: il senso; 2. La società dell’umano: le aspirazioni; 3. La società dell’umano: il perdono; In Sintesi; Bibliografia; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    XII-260 isbn: 9788861844520

  • Edizione digitale

    pp. 272 isbn: 9788861844537

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!