cover
Novità

GLI ULTIMI ASCARI D'ITALIA

Il colonialismo repubblicano, le migrazioni dall'Africa e le discriminazioni razziali (1943-1960)

Antonio M. Morone

Gli ascari furono tra i protagonisti della società coloniale e, dopo la perdita delle colonie in guerra, essi continuarono a essere tra i principali intermediari della rinnovata politica coloniale dell’Italia repubblicana. Gli ultimi ascari non imbracciarono più le armi per l’Italia, ma combatterono una lotta politica contro i nazionalisti, condividendo con i dirigenti dell’Italia repubblicana l’idea di restaurare un ordine coloniale conservatore nell’interesse dei vecchi dominatori coloniali, ma soprattutto nel loro stesso interesse. La transizione all’indipendenza delle colonie non fu allora semplicemente una lotta tra colonizzatori e colonizzati, ma fu anche uno scontro tra sudditi coloniali, tra diverse visioni del futuro. Con l’indipendenza delle colonie, gli ascari risultarono per gran parte gli sconfitti e, anche quando cercarono rifugio nell’ex madrepatria, finirono per essere discriminati e internati poiché, a quel punto, diventati politicamente inutili.

Autore/i e indice

L’autore

Antonio M. Morone è professore associato in Storia contemporanea dell’Africa e coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Studi dell’Africa e dell’Asia presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Pavia. Da anni studia e conduce ricerche su temi di storia politica e sociale del Novecento, con particolare riferimento ai contesti regionali del Nord Africa e del Corno d’Africa. Ha pubblicato L’ultima colonia. Come l’Italia è tornata in Africa, 1950-1960 (Laterza, 2011) e La fine del colonialismo italiano. Politica, società e memorie (Le Monnier, 2018). Nel campo della cooperazione universitaria dirige progetti di ricerca e scambio con Libia, Tunisia, Algeria e Marocco.

Indice

Introduzione; 1. Per un’Italia ancora coloniale; 2. L’intermediazione degli ascari in Libia e nel Corno d’Africa; 3. Gli ascari somali e il caso speciale dell’AFIS; 4. L’approdo dei sudditi libici ed eritrei in Italia; 5. L’insostenibile aspirazione di farsi italiani e il ritorno in Africa; 6. Gli ascari tra storia e memoria; Conclusioni; Note; Bibliografia; Indice dei nomi; Indice dei luoghi.

Versioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. VIII-232 isbn: 9788800862387

    • € 18,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 240 isbn: 9788800862394

    • € 14,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

IL FRUTTO AVVELENATO

Daniele Pasquinucci

Università e saggistica – Storia