cover
Novità

EVILICIOUS

Alle radici dell'odio e della crudeltà

Marc D. Hauser

È un fatto che gli umani annientano le vite di altri umani – estranei, amici, amanti e consanguinei – e l’hanno sempre fatto. Questi sono casi prevedibili e facili da spiegare: danneggiamo gli altri quando ne abbiamo vantaggi immediati, lottiamo per le risorse o per battere la concorrenza. In questo senso non siamo differenti dagli altri animali. Il mistero è invece perché persone apparentemente normali torturino, mutilino, e uccidano per il gusto di farlo – e senza nessun apparente vantaggio. Perché proprio noi, fra tutti gli animali, sviluppiamo una tendenza alla crudeltà gratuita? Questo è il nocciolo del problema del male. Un problema che ha impegnato per secoli gli studiosi ed è l’argomento centrale di questo libro. Attingendo dalle ultime scoperte scientifiche, il libro fornisce un’innovativa e raffinata spiegazione: la malvagità emerge laddove il desiderio insoddisfatto si combini alla negazione della realtà, portando degli individui a commettere violenza gratuita verso vittime innocenti. Questa semplice ricetta è parte della natura umana e dello specifico sviluppo evolutivo del nostro cervello, in grado di combinare pensieri ed emozioni. Le implicazioni della teoria del male di Hauser sono inquietanti: a causa delle differenze individuali che partono da una matrice biologica e che possono essere accresciute da alcuni fattori ambientali, persone apparentemente normali sono capaci di nuocere agli altri in maniera orribile, sentendosi gratificati e giustificati, o senza provare emozione alcuna.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Marc Hauser è uno scienziato, docente, innovatore e umanista. Con un’ampia formazione nelle scienze biologiche e sociali, ma anche nella filosofia e nella linguistica, ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici e sei libri, compreso il più recente Menti morali (Milano, 2007). Durante i suoi diciotto anni d’attività in qualità di professore all’Università di Harvard, ha indagato temi riguardanti la cognizione animale, la psicologia morale, lo sviluppo cognitivo, la neuroscienza cognitiva, l’economia comportamentale, la linguistica, l’antropologia e la filosofia. Negli ultimi tre anni, ha lavorato con giovani ad alto rischio, utilizzando le scienze della mente e del cervello per aiutarli a cambiare le loro vite, anche attraverso la capacità di imparare e prendere decisioni significative.

Indice

Introduzione. L’equazione della crudeltà di Marc Hauser, di Armando Massarenti; Prologo. Il problema del male; I. Una formula: 1. Desiderio senza controllo; 2. I danni del diniego; II. Una Storia: 1. Il Regno della crudeltà; 2. Il malvagio in attesa; Epilogo. Lumi sul male; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. XXIV-208 isbn: 9788861847965

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 232 isbn: 9788861847972

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!