IL COLORE DELLA NAZIONE

Gaia Giuliani


Il testo
Questo libro ricostruisce la storia culturale dell'identità razziale degli italiani nell'Italia Repubblicana, nei testi visivi – televisivi, cinematografici, del fumetto, dell'opera d'arte – che hanno diffuso più o meno apertamente un immaginario razzista nella cultura di massa. Esso unisce la ricerca e le competenze di quattordici studiose e studiosi di formazione diversa e complementare: storia culturale, semiotica, sociologia, studi letterari, antropologia e filosofia politica. La lente comune è quella degli studi critici sulla razza e la bianchezza, gli studi culturali, postcoloniali e di genere. I saggi qui raccolti muovono tutti dall'idea che la razza c'è anche quando 'non si vede' o non viene esplicitamente menzionata e che in Italia un certo immaginario visivo svela la persistenza di quel materiale simbolico con cui oggi viene costruito il consenso a pratiche, discorsi e istituzioni razziste. L'obiettivo del volume è quello di fornire uno strumento interpretativo fondamentale per la comprensione di ciò che resta del passato e come si trasforma nel presente il razzismo in Italia.

La curatrice
Gaia Giuliani è ricercatrice presso il CES (Università di Coimbra). Ha conseguito il dottorato all'Università di Torino, proseguendo la propria carriera a Bologna, a Sydney e in Gran Bretagna. Il suo campo di ricerca si muove tra Filosofia politica, Studi culturali, Studi critici su razza e bianchezza, Studi postcoloniali e di genere. Ha pubblicato una prima monografia e una serie di saggi sul razzismo nel colonialismo britannico in India, Australia e Pacifico, nell'Italia liberale e fascista e nell'Europa contemporanea. Nel 2013, con Cristina Lombardi-Diop ha pubblicato la monografia Bianco e nero. Storia dell'identità razziale degli italiani (Le Monnier), che ha ottenuto il 1° premio nella categoria XX-XXI secolo dell'American Association for Italian Studies. Nel 2014 ha co-fondato il Gruppo di Ricerca Interdisciplinare su Razza e Razzismi (InteRGRace) presso l'Università di Padova.

Indice
Introduzione, di Gaia Giuliani; I. 'Vedere' la razza per costruire identità: Geografie della razza nel cinema italiano del primo dopoguerra 1945-1955, di Liliana Ellena; 'Gli italiani non sono razzisti': Costruzione dell'italianità tra gli anni Cinquanta e il 1968, di Silvana Patriarca; Bella e abbronzata. Visualizzare la razza nella televisione italiana 1978-1989, di Gaia Giuliani; Filigrana dell'immaginario. Cinema e razza al tempo della globalizzazione 1980-2001, di Gabriele Proglio; Mascolinità e bianchezza nel cinepanettone, di Alan O'Leary; Alieni anti-italiani. Il discorso della razza nella fantascienza italiana contemporanea 1989-2015, di Daniele Comberiati; Genere, 'razza' e crisi albanese a Telenorba, di Elisabetta Pesole; Stragi del mare e politiche del lutto sul confine mediterraneo, di Daniele Salerno; II. Governare i corpi, costruire la razza: Relazioni pericolose. Asimmetrie dell'interrelazione tra 'razza' e genere e sessualità interrazziale, di Vincenza Perilli; Lo spazio del razzismo. Il trattamento dei corpi (degli) altri nel governo della città, di Sabrina Tosi Cambini; Il femonazionalismo in Italia, di Sara Farris; Omonazionalismo nel Belpaese?, di Gianmaria Colpani; Sulle pratiche estetiche antirazziste delle figlie delle migrazioni, di Annalisa Frisina e Camilla Hawthorne; La finzione della razza: la linea del colore e il meticciato, di Tatiana Petrovich Njegosh; Bibliografia; Indice dei nomi.

Qui trovi l'elenco di risorse digitali ad accesso libero associate a quest'opera. Per poterle consultare, devi aver fatto il login. Se invece non sei ancora registrato sul nostro sito, fallo subito: clicca qui!

Ti ricordiamo che, se sei un docente, Mondadori Education ha predisposto per te moltissimi contenuti riservati. Per visualizzarli inserisci, dopo aver fatto il login, un codice docente specifico dell'opera nella pagina Aggiungi libro.
Non hai il codice docente? Contatta il tuo agente di zona!
Se invece hai già inserito un codice, accedi, dopo aver fatto il login, direttamente alla pagina Libro+Web relativa all'opera per vedere i contenuti a te destinati.

Attenzione: se nella pagina non vedi contenuti, ma solo la scritta Risorse Libro+Web, significa che questa opera ha esclusivamente risorse digitali riservate al docente. Per visualizzarle, come detto prima, devi inserire, dopo aver fatto il login, un codice docente specifico dell'opera nella pagina Aggiungi libro.

Configurazione del libro

Edizione cartacea
€ 21,00 PP. VI-282
ISBN 9788800747011
Compra su inMondadori COMPRALO SU MondadoriStore
Edizione digitale
€ 16,99 pp. 288
e-ISBN 9788800747028



IL COLORE DELLA NAZIONE

IL COLORE DELLA NAZIONE

Gaia Giuliani

Le Monnier Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 288
e-ISBN 9788800747028
€ 16,99
AGGIUNGI AL CARRELLO
IL COLORE DELLA NAZIONE

IL COLORE DELLA NAZIONE

Gaia Giuliani

Le Monnier Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 288
e-ISBN 9788800747028
€ 16,99
Inserisci il codice univoco della copia
IL COLORE DELLA NAZIONE

IL COLORE DELLA NAZIONE

Gaia Giuliani

Le Monnier Università

Configurazione del libro

Edizione digitale
pp. 288
e-ISBN 9788800747028
€ 16,99
AGGIUNGI AI SAGGI

Gaia Giuliani