Programmazione


A chi segue i nostri webinar 'live' l'attestato di partecipazione

A chi segue i nostri webinar 'live' l'attestato di partecipazione

Mondadori Education è ente formatore accreditato dal MIUR per la formazione del personale docente (Dir 170 - 21/03/2016) e invierà ai docenti partecipanti ai singoli webinar nei giorni seguenti l'attestato di partecipazione per la durata del singolo evento.
L'attestato non verrà inviato a chi vedrà il video del webinar successivamente.

I nostri seminari di didattica online sono gratuiti.


CognitivaMente: metodologie innovative e strumenti efficaci per una valutazione formativa personalizzata

CognitivaMente: metodologie innovative e strumenti efficaci per una valutazione formativa personalizzata

Gabriele Zanardi - mercoledì 21 novembre - ore 17

La necessità di dare risposte concrete a tutte le tipologie di apprendimento, di individuare strategie e metodologie  generalizzabili ed efficaci, fornire supporto e sostegno in progress ai nostri studenti, ha richiesto e richiede una rivalutazione semplice e “narrante” degli strumenti didattici e della loro applicazione. CognitivaMente rappresenta un'innovazione in tal senso offrendo materiali, stimolazioni, nodi didattici ed “esplosioni” concettuali, misurate e validate, per  sostenere questa innovazione didattica.Il webinar offrirà esempi didattici concreti, suggestioni per affrontare la valutazione formativa personalizzata toccando materie diverse per entrare in modo approfondito in questo modello concepito da una squadra di esperti di didattica e di neuropsicologia.

Gabriele Zanardi è psicologo, neuropsicologo, psicoterapeuta, professore a contratto presso il dipartimento di medicina sperimentale e forense università di Pavia. Si occupa da anni della integrazione dei modelli neurocognitivi con metodologie didattiche inclusive. Presidente del Centro Clinico Omega certificatore DSA per regione Lombardia, autore Mondadori Education, svolge progetti formativi e di ricerca sul territorio nazionale in relazione alla didattica inclusiva.


Raccontare per immagini - Dalla storia al racconto, dal racconto al video. La post-produzione

Raccontare per immagini - Dalla storia al racconto, dal racconto al video. La post-produzione

Roberto Roda - giovedì 22 novembre 2018 - ore 16.30

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Impareremo con questo webinar a conoscere e a non sottovalutare la terza e ultima fase che conduce alla realizzazione di un prodotto audiovisivo completo: la post-produzione. Parleremo di montaggio, faremo delle considerazioni sull’importanza del suono, della musica e su come questa possa aiutarci a esprimere meglio le nostre idee. Ci soffermeremo su quali software utilizzare (Movie Maker per gli utenti PC e iMovie per gli utenti Mac) e come distribuire i video che abbiamo realizzato con i nostri ragazzi: metodi e piattaforme di pubblicazione.

A cura di Roberto Roda, imprenditore attivo da oltre vent’anni in ambito audio e video. Ha fondato nel 2015 IMMAGINA Srl, una società che si occupa di progettazione e creazione di contenuti video e multimedia per il mondo Educational.


Keep calm and approach Invalsi English exams

Keep calm and approach Invalsi English exams

Silvia Mazzetti - venerdì 30 novembre - ore 16.30

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

With the recent news that the INVALSI tests would also assess the level of English of fifth year Upper Secondary students, many teachers (me included) got into a flap. There was a national stampede to try to understand as much as possible about this exam which some learners may consider “nightmarish” and difficult to cope with. Many of us as teachers hope for excellent performance from our pupils as such an outcome would not only prove that they are good students but would also be further evidence that we are working in the right direction. Are we sure, though, that what really matters is the final result and not the whole process that ultimately leads to that outcome? In this webinar, we’ll delve into this test together to understand how we can help our students feel at ease and master this challenge.

Silvia Mazzetti majored in Foreign Languages and Audiovisual Communication at Università Cattolica. She also studied at Leeds University and spent time working in NYC. While nurturing her passion for radio and TV production and presenting, she began teaching English at a high school. Silvia now works at a middle school near Brescia and has gradually realized that her place in the world is wherever her pupils are. Since May 2017, she has been working with Mondadori Education as a collaborative writer. 


Arte. Una storia naturale e civile

Arte. Una storia naturale e civile

S. Settis e T. Montanari - lunedì 3 dicembre - ore 16.00

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

 
L’arte è presente in tutte le culture umane e risponde a un bisogno naturale, che si manifesta in una dimensione individuale e, allo stesso tempo, collettiva. Facciamo arte perché è nella nostra natura: è un tratto dell’essere umano, come unirsi ai propri simili per formare una comunità. Perciò parlare di "storia naturale e civile dell’arte” vuol dire puntare sulle costanti culturali e antropologiche del fare arte, ma al tempo stesso considerare la tessitura del nostro patrimonio artistico e paesaggistico come uno strumento di consapevolezza civica, componente essenziale del diritto alla cultura, mirato alla mobilità sociale e all’esercizio della democrazia. Coerente con questa impostazione è la scelta di Matera come luogo di questo seminario. Da secoli, le città italiane rispecchiano le comunità politiche che le abitano. Le piazze, le chiese, i palazzi sono belli perché sono nati per essere di tutti. È per questo che la Repubblica – come afferma l’articolo 9 della Costituzione – ha preso sotto la propria tutela il patrimonio storico e artistico della Nazione.

Salvatore Settis, archeologo e storico dell’arte, è presidente del Consiglio Scientifico del Louvre e ha diretto il Getty Research Institute di Los Angeles, la Scuola Normale Superiore di Pisa e ha tenuto la Cattedra della Scuola del Museo del Prado.

Tomaso Montanari è professore ordinario di storia dell’arte moderna presso l’Università per stranieri di Siena. Scrive per il Venerdì de «la Repubblica» e per «Il Fatto quotidiano».


Helping students remember vocabulary

Helping students remember vocabulary

Katie Harris - lunedì 10 dicembre - ore 16.30

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E DI SECONDO GRADO
The ability to learn words quickly is an advantage at every level, from simple survival phrases to using different registers and gaining high scores in language exams. How can we help students acquire vocabulary effectively? Drawing from the science of human memory, this session provides a series of practical teaching ideas.

Katie Harris is an ELT teacher who speaks several foreign languages. With an MPhil in linguistics from Cambridge University and an MRes specialising in neurolinguistics from UCL, she is fascinated by the science of how adults learn languages and its applications for the classroom. An active member of the polyglot community, Katie is often invited to speak at international events such as the Polyglot Conference.


Attualità e inattualità del pensiero antico: il caso di Platone

Attualità e inattualità del pensiero antico: il caso di Platone

R. Chiaradonna - martedì 11 dicembre - ore 16.30

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

L’intera filosofia occidentale è stata definita “una nota a margine di Platone”: è una definizione forse esagerata ma coglie l’importanza del tutto eccezionale del pensiero di Platone e della sua posterità. Il Webinar si soffermerà su tre aspetti mettendone in luce il rilievo filosofico, l’importanza storica e il significato per una didattica interdisciplinare: la definizione del sapere filosofico tra Socrate e Platone; la critica della democrazia e il problema del “totalitarismo” platonico”; il rapporto tra le scienze e la filosofia.

Riccardo Chiaradonna è nato a Roma nel 1970 ed è professore ordinario di Storia della filosofia antica presso l’università Roma Tre. Ha studiato a Roma, Parigi, Oxford. È autore di articoli e pubblicazioni in Italia e all’estero, principalmente sulle tradizioni platonica e aristotelica. È coautore del corso di Filosofia di A. Mondadori Scuola “Filosofia - La ricerca della conoscenza”.