• 02 Marzo 2021

    Oltre il mito del «bravo italiano». Le occupazioni italiane durante la Seconda Guerra Mondiale

    Obiettivi Con l’occupazione dell’Albania, nell’aprile del 1939, e poi della Francia, Grecia, Jugoslavia e dell’URSS nel 1941 l’Italia fascista pose le basi per la costruzione di un impero europeo, parallelo a quello istituito dal Terzo Reich nei territori da esso occupati. La lezione illustrerà la natura del progetto imperiale fascista, le continuità con gli obiettivi di…