Le frontiere della biologia: lezioni di ricerca e medicina - con Alessandro Vitale e Marco Annoni

Evento in collaborazione con Fondazione Umberto Veronesi

Due interventi su Scienza ed Etica
a cura di Alessandro Vitale e Marco Annoni della Fondazione Umberto Veronesi

 Discussion Game in classe: la medicina (di precisione) che vorrei
con Alessandro Vitale 
Cos’è la medicina di precisione? Se si potesse riassumere il concetto con una frase, probabilmente sarebbe: “la cura giusta, al paziente giusto, al momento giusto”. Per superare il paradigma della medicina contemporanea (un’unica terapia codificata per molti pazienti), la medicina di precisione si basa sul DNA di ogni paziente e sull’importanza degli stili di vita, con l’obiettivo di fornire cure e terapie personalizzate. Eppure, come in ogni disciplina in evoluzione, non mancano dubbi e problemi irrisolti di natura etica, sociale ed economica: per riflettere su questi temi i partecipanti verranno coinvolti un gioco di discussione, sviluppato con delle carte ad hoc, grazie al quale “costruire” la medicina di precisione del domani.

Il Debate in classe: imparare a discutere di argomenti eticamente divisivi 
con Marco Annoni
Per sapere condurre una buona discussione su temi scientifici – dagli OGM ai vaccini – è necessario saper affrontare alcuni aspetti che riguardano l’etica e il disaccordo tra le persone. Partire dai fatti scientifici è fondamentale, ma le questioni di scienza coinvolgono anche altri piani di discussione, come le questioni di valore, inevitabilmente diverse e non “oggettivabili”. Lo scopo del workshop è presentare un gioco di gruppo deliberativo coinvolgente e basato sullo scambio e il confronto delle proprie ragioni morali: “la storia di Villa Orchidea”, col duplice obiettivo di introdurre i partecipanti al tema del disaccordo morale e di mostrare alcune semplici regole operative per condurre e affrontare discussioni su questioni scientifiche eticamente divisive.

Alessandro Vitale Biologo e comunicatore della scienza, collabora con Fondazione Umberto Veronesi su temi legati alla salute e alla medicina. Si occupa in particolare di campagne di sensibilizzazione e prevenzione per le scuole e per la cittadinanza, come il progetto “Io Vivo Sano”. Sempre per Fondazione Umberto Veronesi è stato il project manager di STEM4Youth, progetto europeo dedicato alla diffusione delle materie scientifiche nelle scuole europee.

Marco Annoni è ricercatore, autore e divulgatore, ha conseguito due dottorati di ricerca, uno in filosofia della scienza e uno nei fondamenti teorici e nell’etica delle scienze della vita. Attualmente è ricercatore in bioetica presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e responsabile per la supervisione etica della Fondazione Veronesi. È autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche.


Questo incontro è rivolto principalmente ai docenti di Scienze Naturali della secondaria di secondo grado, che insegnano ai Licei e agli Istituti Tecnici e Professionali, e alle loro classi.
Se vuoi saperne di più della collaborazione tra Mondadori Education e FUV visita la pagina dedicata a Scientifica, La nuova linea editoriale dedicata alle scienze.


Segui la diretta streaming su mondadori.page.link/scientifica

Per ricevere l’attestato di partecipazione è necessario iscriversi all’evento.
L’attestato di partecipazione sarà disponibile su mondadorieducation.it/attestati entro una settimana lavorativa dal termine dell’evento.

La partecipazione al seminario è gratuita. Mondadori Education è un ente formatore accreditato per la formazione del personale docente (DM 170 –21/03/2016) e garantisce un attestato di frequenza al seminario di aggiornamento valido ai fini dell’esonero del servizio, secondo la normativa vigente.