Il Nuovo Esame di Stato

Gli svolgimenti della Seconda Prova, una traccia d'Autore, gli strumenti per affrontare l'Esame di Stato e le simulazioni della Seconda Prova

Gli svolgimenti della Seconda prova sono ONLINE!

Gli svolgimenti della Seconda prova sono ONLINE!

Le tracce svolte, in tempo reale, dai nostri autori!

 

Prima prova Argomentativa di Ambito artistico-letterario

Prima prova Argomentativa di Ambito artistico-letterario

Tomaso Montanari, Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà, Minimum Fax, Roma 2014, pp.46-48

«Entrare in un palazzo civico, percorrere la navata di una chiesa antica, anche solo passeggiare in una piazza storica o attraversare una campagna antropizzata vuol dire entrare materialmente nel fluire della Storia. Camminiamo, letteralmente, sui corpi dei nostri progenitori sepolti sotto i pavimenti, ne condividiamo speranze e timori guardando le opere d'arte che commissionarono e realizzarono, ne prendiamo il posto come membri attuali di una vita civile che si svolge negli spazi che hanno voluto e creato, per loro stessi e per noi. Nel patrimonio artistico italiano è condensata e concretamente tangibile la biografia spirituale di una nazione: è come se le vite, le aspirazioni e le storie collettive e individuali di chi ci ha preceduto su queste terre fossero almeno in parte racchiuse negli oggetti che conserviamo gelosamente. Se questo vale per tutta la tradizione culturale (danza, musica, teatro e molto altro ancora), il patrimonio artistico e il paesaggio sono il luogo dell'incontro più concreto e vitale con le generazioni dei nostri avi. Ogni volta che leggo Dante non posso dimenticare di essere stato battezzato nel suo stesso Battistero, sette secoli dopo: l'identità dello spazio congiunge e fa dialogare tempi e esseri umani lontanissimi. Non per annullare le differenze, in un attualismo superficiale, ma per interrogarle, contarle, renderle eloquenti e vitali. Il rapporto col patrimonio artistico - così come quello con la filosofia, la storia, la letteratura: ma in modo straordinariamente concreto - ci libera dalla dittatura totalitaria del presente: ci fa capire fino in fondo quanto siamo mortali e fragili, e al tempo stesso coltiva ed esalta le nostro aspirazioni di futuro. In un'epoca come la nostra, divorata dal narcisismo e inchiodata all'orizzonte cortissimo delle breaking news, l'esperienza del passato può essere un antidoto virale. Per questo è importate contrastare l'incessante processo che trasforma il passato in un intrattenimento fantasioso antirazionalista [...].  Nel patrimonio culturale è infatti visibile la concatenazione di tutte le generazioni: non solo il legame con un passato glorioso e legittimante, ma anche con un futuro lontano, "finché non si spenga la luna"1. Sostare nel Pantheon, a Roma, non vuol dire solo occupare lo stesso spazio fisico che un giorno fu occupato, poniamo, da Adriano, Carlo Magno o Velázquez, o respirare a pochi metri dalle spoglie di Raffaello. Vuol dire anche immaginare i sentimenti, i pensieri, le speranze dei miei figli, e dei figli dei miei figli, e di un'umanità che non conosceremo, ma i cui passi calpesteranno le stesse pietre, e i cui occhi saranno riempiti dalle stesse forme e dagli stessi colori. Ma significa anche diventare consapevoli del fatto che tutto ciò che succederà solo in quanto le nostre scelte lo permetteranno. E' per questo che ciò che oggi chiamiamo patrimonio culturale è uno dei più potenti serbatoi di futuro, ma anche uno dei più terribili banchi di prova, che l'umanità abbia mai saputo creare. Va molto di moda, oggi, citare l'ispirata (e vagamente deresponsabilizzante) sentenza di Dostoevskij per cui "la bellezza salverà il mondo": ma, come ammonisce Salvatore Settis, «la bellezza non salverà proprio nulla, se noi non salveremo la bellezza». »

Tutti i nostri Webinar sull'Esame di Stato

Tutti i nostri Webinar sull'Esame di Stato

Per affrontare le prove e per valutarle
L’Esame di Stato valuta le competenze acquisite dagli studenti al termine del ciclo scolastico ed è il traguardo fondamentale del percorso scolastico di tutti gli studenti.

In vista delle numerose novità che coinvolgeranno l'Esame di Stato 2019, Mondadori Education ha dedicato diversi Webinar all'argomento: approfondimenti dedicati alle novità 2019 di ciascuna Prova, indicazioni sulle griglie per la valutazione degli elaborati e l’attribuzione dei punteggi, consigli operativi per allenare la riflessione linguistica a partire dal testo. Puoi trovare questo e molto altro nel nostro Archivio Webinar.

 
Le indicazioni ministeriali utili

Le indicazioni ministeriali utili

Il D.M. 769 del 26 novembre 2018 /  Il decreto 

LOrdinanza Ministeriale dell’11 marzo 2019

Il Ministero ha pubblicato una FAQ per rispondere ai dubbi dei docenti e degli studenti / FAQ 

I Quadri di riferimento per lo svolgimento delle prove scritte e le griglie di valutazione per l’attribuzione dei punteggi per gli esami di Stato del secondo ciclo di istruzione / QUADRI

La griglia di valutazione contiene una proposta, elaborata a partire dalla griglia di valutazione MIUR per la seconda prova la cui definizione è compito della Commissione di Esame

Precisazioni dal MIUR sugli svolgimenti del colloquio orale

Simulazioni della Seconda Prova nel Liceo classico

Simulazioni della Seconda Prova nel Liceo classico

La seconda prova per il liceo classico prevede un’articolazione in due fasi: una versione, un testo in prosa corredato da informazioni sintetiche sull’opera, preceduta e seguita da parti tradotte per consentire la contestualizzazione della parte estrapolata. A seguire: tre quesiti relativi alla comprensione e interpretazione del brano e alla sua collocazione storico-culturale. La prova – come recita la normativa - potrà essere mista, con entrambe le discipline caratterizzanti: Latino e Greco.

Simulazioni della Seconda Prova nel Liceo Scientifico

Simulazioni della Seconda Prova nel Liceo Scientifico

Per il Liceo Scientifico la struttura della prova prevede la soluzione di un problema a scelta del candidato tra due proposte e la risposta a quattro quesiti tra otto proposte. Come prevede la normativa, la prova potrà riguardare ambedue le discipline caratterizzanti: Matematica e Fisica.

Sono disponibili gli svolgimenti delle simulazioni per i Licei Scientifici, Licei scientifici - opzione scienza applicate e Licei scientifici - sezione a indirizzo sportivo.

Simulazioni della Seconda Prova negli Istituti Tecnici

Simulazioni della Seconda Prova negli Istituti Tecnici

Sono disponibili gli svolgimenti delle simulazioni di Economia aziendale per gli Istituti tecnici - Settore economico:

Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, per le seguenti articolazioni:

  • Amministrazione, Finanza e Marketing: Svolgimento del Tema di Economia aziendale
  • Sistemi Informativi Aziendali: Svolgimento del Tema di Economia aziendale e Informatica

Indirizzo Turismo: Svolgimento del Tema di Discipline turistiche e aziendali e lingua Inglese. 

Per i docenti: utili griglie di valutazione della Seconda Prova e la Guida operativa per il Nuovo Esame di stato, con approfondimenti sul ruolo del consiglio di classe, la seconda prova scritta, l’avvio del colloquio, i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento e un approfondimento sul tema di Cittadinanza e Costituzione che sarà oggetto di approfondimento in sede di colloquio orale, come richiesto dalla circolare ministeriale dell'11 febbraio 2019.

Simulazioni della Seconda Prova negli Istituti Professionali

Simulazioni della Seconda Prova negli Istituti Professionali

Sono disponibili gli svolgimenti delle simulazioni della seconda prova per gli Istituti Professionali - Indirizzo Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità alberghiera, per le articolazioni:

  • Accoglienza turistica: Svolgimenti del Tema di Laboratorio di servizi di accoglienza turistica e Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva
  • Servizi di sala e vendita: Svolgimento del Tema di Laboratorio di servizi enogastronomici - Settore Sala e vendita e Scienza e cultura dell'alimentazione
  • Enogastronomia: Svolgimento del Tema di Laboratorio di servizi enogastronomici - Settore Cucina e Scienza e cultura dell'alimentazione
  • Enogastronomia - Opzione Prodotti dolciari artigianali e industriali: Svolgimento del Tema di Scienza e cultura dell'alimentazione, analisi e controlli microbiologici dei prodotti alimentari e Laboratorio di servizi enogastronomici - Settore Pasticceria.