Nuovi strumenti valutativi per una nuova idea di valutazione nella scuola primaria

Obiettivi

L’OM 172/20 ha introdotto un sostanziale ripensamento della gestione del processo valutativo nella scuola primaria, che deve quindi superare una logica di misurazione prettamente numerica a vantaggio di una formativa, orientata alla ricerca di percorsi personalizzati per ogni alunno.
Ma come implementare questo processo? Con quali strumenti valutativi?
Vediamo insieme come progettare prove di verifica e strumenti di valutazione che siano coerenti con il nuovo dettato normativo.

Relatore

Piero Gallo è autore Mondadori Education e dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale di Uggiano La Chiesa (LE) . È stato docente di discipline informatiche e robotica negli istituti tecnologici. Perfezionato nell’insegnamento di DNL in modalità CLIL, è formatore ministeriale per il personale della scuola nell’ambito del PNSD in merito alla didattica supportata dalla tecnologia, al pensiero computazionale e alla robotica educativa. Ha rappresentato la scuola italiana in vari convegni internazionali su temi legati alle metodologie didattiche innovative.

Moderatrice

Maria Cristina Scalabrini, Responsabile Redazione Scuola Primaria Mondadori Education


 

Download:
  • Presentazione riassuntiva 2301 Kb