Mobilità e cittadinanza. Le sfide di un mondo in movimento

Obiettivi

La mobilità e le migrazioni trasformano in profondità la tradizionale nozione di cittadinanza, fondata su una connessione stretta tra territorio e diritti, ma generano al tempo stesso nuove diseguaglianze tra chi pratica forme di cittadinanza di tipo cosmopolitico – al di là dei confini nazionali – e chi rimane vincolato a un territorio che lo priva dei diritti fondamentali. La lezione si soffermerà sulle sfide che oggi, nell’era della mobilità e delle migrazioni, spingono a ripensare la cittadinanza in una chiave postnazionale, dedicando particolare attenzione alla cittadinanza europea. Il dibattito in corso sui cittadini stranieri residenti in Italia e sulle seconde generazioni, ad oggi italiani senza cittadinanza, consentirà di riflettere sulle ragioni di un possibile ripensamento della cittadinanza in chiave multireligiosa, multietnica, pluriculturale.

 

Si parlerà di:

  • Cittadini e non cittadini; denizens; apolidi, cittadinanza duale, cittadinanza stratificata.
  • Muoversi da cittadini, muoversi da migranti, muoversi da clandestini.
  • Vite transnazionali, cittadinanze post-nazionali? Tra diritti e pratiche.
  • La cittadinanza europea.
  • Ius sanguinis, ius soli, ius culturae.
  • Una ridefinizione della cittadinanza in chiave multiculturale e plurinazionale?

Relatori

Alberta Giorgi è ricercatrice in Sociologia presso il Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione dell’Università di Bergamo. Tra i suoi ambiti di interesse: religione e politica, genere e religione, discorso politico e partecipazione. Tra le monografie recenti, European Culture Wars and the Italian Case. Which Side Are You On? (2016), Religioni di minoranza. Tra Europa e Laicità locale (2018). Con Luca Raffini ha scritto Love and Ryanair (2015) e, per Mondadori Università, Mobilità e migrazioni (2020).

Luca Raffini è ricercatore in Sociologia dei fenomeni politici presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Genova. Tra i suoi ambiti di interesse vi sono le trasformazioni della democrazia e della partecipazione sociale e politica, l’innovazione sociale, la condizione giovanile, la mobilità e le migrazioni. Tra le sue monografie più recenti si ricordano La nuova Politica. Mobilitazioni, movimenti e conflitti in Italia (2014) e Il tramonto della città. La metropoli globale tra nuovi modelli produttivi e crisi della cittadinanza (2019). Per Mondadori Università ha pubblicato, con Alberta Giorgi, Mobilità e migrazioni (2020).

Materiale didattico

Tutti i partecipanti riceveranno al termine dell’evento delle schede di approfondimento sul tema oggetto dell’incontro, realizzate a cura della redazione sulla base delle indicazioni del Relatore.

Come partecipare

  • Ti ricordiamo che l’iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo BADGE EVENTO via email. Per partecipare alla diretta streaming, basta cliccare sul link inserito nella mail di conferma iscrizione e cliccare sul tasto PARTECIPA, nel giorno e all’ora dell’evento prescelto.
  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro le ore 23:59 del giorno dell’evento.

Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina FAQ

Attestato di partecipazione

Entro una settimana lavorativa dall’evento il tuo attestato di partecipazione sarà disponibile alla pagina mondadorieducation.it/attestati 

Dal Catalogo di Saggistica

MOBILITÀ E MIGRAZIONI

Alberta Giorgi, Luca Raffini
Il volume fornisce una lettura critica della mobilità e delle migrazioni nella società globalizzata. Ricostruisce l’evoluzione del fenomeno, sul piano quantitativo e qualitativo, ne illustra gli attori, le cause e gli effetti. Indaga i rapporti della mobilità con l’identità e la sua dimensione politica.
Scopri di più