Maratona Coding - venerdì | Viviana Pinto - Aaron Gaio

I giochi da tavolo a scuola: un modo diverso di sviluppare le competenze
Viviana Laura Pinto – ore 18.00

È ormai comprovato che il gaming è un ottimo strumento didattico e portato nella scuola può aiutare a sviluppare diverse competenze.  Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo giocato a un gioco da tavolo, probabilmente uno dei classici come Monopoli o Risiko. Come impiegare allora i giochi da tavolo in classe? E con quali obiettivi? Scopriremo quali giochi possono essere utili e interessanti, come si possono usare a scuola, ma anche come riadattare giochi classici alle proprie necessità didattiche.

Viviana Laura Pinto è laureata in Ingegneria Matematica e gestisce il sito di robotica educativa e innovazione didattica Nana Robotics. Ha fondato l’Associazione Culturale Scienza Cipolla che si occupa di animazione e divulgazione scientifica e ha collaborato con Bricks4Kidz Italia come animatore scientifico occupandosi di didattica delle STE(A)M attraverso l’utilizzo dei LEGO. Ha lavorato per Xkè? Il laboratorio della curiosità e per il Festival della Scienza di Genova. Collabora con Comau per lo sviluppo e l’implementazione in percorsi didattici del robot educativo e.DO.n.


Algoritmi e problem solving: giochi con mappe e grafi
Aaron Gaio – ore 19.00

Viviamo in un mondo che è regolato dagli algoritmi in tanti suoi aspetti. Gli algoritmi ci appaiono spesso complicati, ma non dobbiamo pensare che solo ricercatori e informatici li possano padroneggiare, anzi, è possibile iniziare già nei primi anni scolastici a parlarne, a darne un’idea ai bambini con metodi semplici e tarati per la loro età. 

Piuttosto che definirli formalmente, proviamo a immaginare alcune attività per iniziare a vedere gli algoritmi applicati alla realtà, alle nostre vite quotidiane. Il pensiero computazionale degli alunni può essere sviluppato a partire da giochi pratici che utilizzano il movimento e lo spazio, oppure semplici artefatti per risolvere un problema. Il webinar presenterà alcune proposte didattiche da implementare in classe: map coloring, graph coloring, sequenze e pattern, minimum dominating set e minimal spanning tree; algoritmi di programmazione creati muovendosi nello spazio, giochi con le matite colorate che nascondono teoremi matematici secolari fino a problemi di ottimizzazione di percorsi che i bambini posso risolvere giocando su un tappeto.

Aaron Gaio, laureato in Matematica e PhD in Matematica e Informatica, è docente di scuola secondaria di primo grado e ricercatore in Didattica della matematica. Si occupa di formazione insegnanti per la scuola primaria e secondaria, con particolare attenzione all’apprendimento cooperativo, problem solving, coding e pensiero computazionale. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca didattica, conferenze e workshop nazionali e internazionali in ambito matematico e scientifico. Per Mondadori Education è autore di Navigazioni: Coding e Pensiero Computazionale per la scuola primaria.

Come partecipare

  • Ti ricordiamo che l’iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo BADGE EVENTO via email. Per partecipare alla diretta streaming, basta cliccare sul link inserito nella mail di conferma iscrizione e cliccare sul tasto PARTECIPA, nel giorno e all’ora dell’evento prescelto.
  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro le ore 23:59 del giorno dell’evento.

Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina FAQ

Attestato di partecipazione

Entro una settimana lavorativa dall’evento il tuo attestato di partecipazione sarà disponibile alla pagina mondadorieducation.it/attestati