L’operazione Moro. Anatomia di un delitto politico

Obiettivi


Il rapimento di Aldo Moro il 16 marzo 1978 e la sua uccisione, il 9 maggio successivo, dopo 54 giorni di prigionia, costituiscono uno spartiacque nella storia dell’Italia repubblicana. In questo intervento ci si propone di analizzare i principali accadimenti che hanno scandito quel drammatico tornante della storia nazionale provando a distinguere gli elementi accertati da quelli ancora incerti o addirittura fantasiosi. L’operazione Moro vide la convergenza d’interessi, a livello internazionale, tra il blocco orientale e quello occidentale, e, a livello nazionale, tra un fronte reazionario, legato all’oltranzismo atlantico, alla destra anticomunista e ad ambienti piduisti, e i gruppi rivoluzionari del cosiddetto «Partito armato», intorno a una comune matrice sovversiva. A causa della convergenza di queste forze, che pure agirono in modo autonomo l’una dall’altra, l’operazione Moro rappresenta il punto più drammatico raggiunto dalla strategia della tensione in Italia.

 

Si parlerà di:



  • Il rapimento: l’agguato di via Fani.

  • Fermezza o trattativa? È lui o non è lui?

  • L’Italia sotto schiaffo: il ricatto spionistico e la dimensione internazionale.

  • Le lettere e il memoriale dalla prigionia.

  • La strategia brigatista, la risposta dell’antiterrorismo.

  • 18 aprile 1978. Una giornata particolare.

  • La morte: «giunge incomprensibilmente l’ordine di esecuzione».






Relatore


Miguel Gotor è nato a Roma nel 1971 e insegna Storia moderna presso l’Università degli Studi di Roma «Tor Vergata». Si occupa di santi, eretici e inquisitori tra Cinque e Seicento e di storia italiana degli anni Settanta del Novecento. Ha curato il volume di Lettere dalla prigionia e ha pubblicato, tra l’altro, i libri Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano (Einaudi, 2011, 2020) e L’Italia nel Novecento. Dalla sconfitta di Adua alla vittoria di Amazon (Einaudi, 2019, 2021). È anche autore con Elena Valeri del manuale scolastico Passaggi. Dalla città al mondo globale (3 voll., Le Monnier-Mondadori Education, 2018). Collabora come editorialista alle pagine politiche e culturali del quotidiano «la Repubblica» e del settimanale «l’Espresso». È stato senatore della Repubblica nella XVII legislatura (2013-2018).

 

Moderatore


Duccio Canestri, Docente e consulente editoriale, Mondadori Education


Come partecipare



  • Ti ricordiamo che l'iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo BADGE EVENTO via email. Per partecipare alla diretta streaming, basta cliccare sul link inserito nella mail di conferma iscrizione e cliccare sul tasto PARTECIPA, nel giorno e all’ora dell’evento prescelto.

  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro l'orario di inizio dell'evento. Hai tempo fino alle ore 23:59 del giorno del live per vederlo e ricevere l'attestato di partecipazione.


Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina FAQ

 

Attestato di partecipazione


Entro una settimana lavorativa dall'evento il tuo attestato di partecipazione sarà disponibile alla pagina mondadorieducation.it/attestati

Dal nostro Catalogo

PASSAGGI

Miguel Gotor, Elena Valeri
Un manuale che aiuta a capire gli snodi della storia, i momenti di passaggio, di rottura e di trasformazione, con una forte vocazione civica
Scopri di più