La "Scuola-Orchestra"… Un nuovo modello di scuola

Obiettivi

Con l’espressione ‘scuola orchestra’ si fa riferimento a un nuovo modello di scuola, ben illustrato dal saggio curato da Tiziano Pera, La “scuola-orchestra”: un modello tra presenza e distanza. La didattica dei concetti fondanti per la competenza, e basato su alcuni concetti fondamentali:

  • la complementarietà tra didattica in presenza che dev’essere ampiamente prevalente e didattica da remoto che, complementare alla prima, deve costituire con quella un ambiente di apprendimento flessibile e funzionale alle intelligenze multiple e ai vari “stili” degli alunni-studenti;
  • l’inclusione consapevole dell’alunno-studente all’interno del processo di insegnamento-apprendimento, con il pieno coinvolgimento del soggetto nel processo di valutazione che lo riguarda;
  • l’accompagnamento dell’alunno-studente a superare l’apprendimento primario e ripetitivo a vantaggio della sua rielaborazione in contesto nuovo e sfidante in grado di produrre assimilazione e competenza;
  • l’accompagnamento dell’insegnante a costruire prove o compiti autentici di realtà che abbiano la funzione di de-situare gli apprendimenti primari verso contesti “altri”, in grado di promuovere la rielaborazione, la concettualizzazione e la costruzione autonoma di competenze da parte degli alunni-studenti;
  • l’organizzazione dei curricoli propri delle didattiche disciplinari attorno ai concetti fondanti (CCFF) che ne sono le fonti essenziali e generative così che proprio i CCFF possano costituire le bussole in grado di orientare gli alunni-studenti nella loro attività di studio e rielaborazione.

Ne parleremo nel webinar LA “SCUOLA-ORCHESTRA”…UN NUOVO MODELLO DI SCUOLA rivolto a tutti gli insegnanti in servizio e in formazione che si terrà lunedì 3 maggio dalle ore 18.00

 


Modera

Tiziano Pera, Presidente dell’Associazione «Il Baobab, l’albero della ricerca» che si occupa di ricerca didattica applicata, già docente presso l’Università di Torino (Scienze della Formazione e SSIS) e curatore dell’opera edita da Mondadori Università La “scuola-orchestra”: un modello tra presenza e distanza. La didattica dei concetti fondanti per la competenza

Intervengono

Giuseppina Cerrato , professore associato presso l’Università degli Studi di Torino e titolare di corsi in Scienza della Formazione dell’ateneo, autrice dei contributi del volume La scuola-orchestra dedicati alla didattica delle tecnologie.

Gianfranco Arrigo , esperto in Didattica della Matematica e docente della Scuola Universitaria di Locarno, autore dei contributi del volume La scuola-orchestra dedicati ai concetti fondanti e alla didattica della matematica.

Silvia Magistrini , ricercatrice di letteratura greca, docente per anni della scuola superiore, autrice dei contributi del volume La scuola-orchestra dedicati ai concetti fondanti e alla didattica della narrazione.

 


Come partecipare

  • Ti ricordiamo che l’iscrizione è avvenuta correttamente solo se hai ricevuto il tuo BADGE EVENTO via email. Per partecipare alla diretta streaming, basta cliccare sul link inserito nella mail di conferma iscrizione e cliccare sul tasto PARTECIPA, nel giorno e all’ora dell’evento prescelto.
  • Se non hai ricevuto il biglietto, ripeti l’iscrizione e completa la procedura entro l’orario di inizio dell’evento. Hai tempo fino alle ore 23:59 del giorno del live per vederlo e ricevere l’attestato di partecipazione.

Non sei riuscito/a a iscriverti correttamente? Consulta la pagina FAQ

Attestato di partecipazione

Entro una settimana lavorativa dall’evento il tuo attestato di partecipazione sarà disponibile alla pagina mondadorieducation.it/attestati