La filosofia nel ciclo primario per sviluppare il pensiero critico

Il pensiero critico (critical thinking) rientra nelle competenze di cittadinanza, nell’elenco delle Life Skills redatto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e tra le cosiddette soft skills, competenze relazionali trasversali agli ambiti disciplinari e professionali, oggetto di crescente attenzione anche nei contesti lavorativi. L’approccio filosofico alla letteratura e più in generale all’arte apre degli spazi inediti e coinvolgenti per allenare questa competenza, perché introduce interrogativi spiazzanti che spingono a ragionare sulle sottili connessioni tra storie, immagini, pensieri ed esperienze. Nel webinar si vedrà come la letteratura e l’arte, attraversate con sguardo filosofico, possano diventare il punto di partenza per lavorare su se stessi e allenarsi a pensare.

Luca Mori, dottore di ricerca in Discipline filosofiche presso l’Università di Pisa, progetta e conduce laboratori di filosofia collaborando con scuole di diverse Regioni italiane e vari Paesi europei, con la Fondazione Collegio San Carlo e il Comune di Modena, con step|Scuola per il governo del territorio e del paesaggio e con il Museo delle Scienze di Trento. Tra le pubblicazioni: Utopie di bambini (Edizioni ETS) e Giochi filosofici. Sfide all’ultimo pensiero per bambini coraggiosi (Erickson).