Dalla valutazione degli alunni con BES alla valutazione di tutti

Valutazione formativa e personalizzazione degli apprendimenti nella scuola primaria

Obiettivi

Le Linee Guida allegate all’O.M. 172/2020 sottolineano la necessità della “coerenza della valutazione con la personalizzazione dei percorsi”. Nella stessa direzione si muove il Decreto Interministeriale 182/2020 relativo all’adozione del modello nazionale di PEI. La valutazione formativa, oltre qualsiasi pretesa di misurazione e standardizzazione, attribuisce valore al processo di apprendimento di tutti, promuovendo una didattica attiva e attenta alle soft skills. Grazie a queste attenzioni la scuola valorizza il talento di ciascuno e rende l’alunno protagonista del suo cammino di apprendimento.


Relatore

Nora Terzoli è Dirigente Scolastica di un Istituto Comprensivo della provincia di Monza e Brianza. Ha insegnato lettere nella scuola secondaria di primo grado. Ha condotto numerosi corsi di formazione e webinar, indirizzati ai docenti, sui temi della valutazione, della didattica per competenze e delle diverse metodologie didattiche. Ha pubblicato testi di editoria scolastica e diversi articoli su riviste di didattica.

Moderatrice

Maria Cristina Scalabrini, Responsabile Redazione Scuola Primaria Mondadori Education


 

Download:
  • Presentazione riassuntiva 653 Kb