Esame di Stato 2021: Scuola Secondaria di Secondo grado

Le ultime informazioni, i contenuti e i servizi per la preparazione all’Esame

L'Esame di Stato 2021

Come avvenuto lo scorso anno, per la Scuola Secondaria di Secondo Grado sarà un Esame di Stato 2021 diverso da quello che siamo soliti conoscere: niente Seconda Prova e un ‘maxi’ orale in presenza articolato in 4 fasi.
La Maturità resta un appuntamento cardine nel percorso di crescita degli studenti e uno snodo fondamentale per il progetto di vita che sceglieranno. Da qui la necessità per i docenti di assicurare ai propri alunni l’adeguata preparazione, oltre che spunti, suggerimenti e consigli per affrontare al meglio l’esame.
A questo proposito, per agevolarti nel tuo lavoro, ci siamo impegnati sia selezionando per te numerosi contenuti d’autore tratti dalle nostre pubblicazioni, sia realizzando percorsi e schemi studiati appositamente per questa nuova formula dell’Esame di Stato. In particolare potrai trovare:

  • Percorsi interdisciplinari per la redazione dell’elaborato
  • Suggerimenti di testi di letteratura da analizzare
  • Contenuti di vario genere, per esercitarsi per l’analisi del materiale scelto dalla commissione
  • Proposte di cittadinanza e costituzione e di alternanza scuola – lavoro

Questa sezione è in continuo aggiornamento.
Torna spesso a visitarla per restare aggiornato sulle novità!

 

 

Le indicazioni ministeriali

La sessione avrà inizio il prossimo 16 giugno alle ore 8.30 e prevede un unico colloquio orale. Le nuove modalità di svolgimento prevedono un Esame così articolato e scandito:

  • Si comincerà con la discussione di un elaborato concernente le discipline di indirizzo. L’argomento verrà assegnato a ciascun candidato dai Consigli di classe entro il entro il prossimo 30 aprile.  L’elaborato dovrà essere trasmesso dal candidato entro il successivo 31 maggio.
  • Segue la trattazione di un testo già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Lingua e letteratura italiana
  • Si passa poi all’analisi del materiale scelto dalla commissione con la trattazione dei nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline
  • Il candidato dovrà poi esporre, mediante una breve elaborato multimediale,  l’esperienza maturata nell’ambito di PCTO svolta nel corso del percorso di studi
  • L’esame si chiuderà con un accertamento delle conoscenze e delle competenze nell’ambito delle attività relative all’Educazione Civica

 La valutazione del colloquio orale potrà valere fino a 40 punti. Se le condizioni lo consentono, il colloquio si svolgerà in presenza e avrà una durata di 60 minuti.
Informazioni tratte dall’Ordinanza del Ministero dell’Istruzione n.53 del 3 marzo 2021.

Download:
  • Scarica l'OM 53/2021 814 Kb

Prepararsi all'Esame di Stato: i materiali dedicati per ogni fase del Colloquio