TODO CAMBIA

Figli di desaparecidos e fine del'impunità in Argentina, Cile e Uruguay

Gennaro Carotenuto

La collana

Dentro la Storia

Collana di studi storici diretta da Fulvio Cammarano, si propone d’intervenire nel dibattito culturale italiano e internazionale attraverso la pubblicazione di agili testi di storia contemporanea che, partendo da un solido approccio scientifico – garantito dai blind referees – siano in grado di far dialogare, con prosa chiara e diretta, la storia e il presente.

Cosa hanno in comune Sofia Prats, figlia di un alto ufficiale dell’Esercito cileno, e Jessica Tapia, figlia di un minatore comunista? Entrambi i loro padri furono assassinati da Augusto Pinochet e dal Terrorismo di Stato delle dittature latinoamericane. Attraverso la storia orale, la metodologia che aiuta a capire come le persone comuni abbiano affrontato i grandi passaggi delle loro epoche, leggiamo le testimonianze originali, a volte drammatiche, a volte serene, su come i figli dei desaparecidos in Argentina, Cile e Uruguay abbiano preso in mano le loro vite. La storiografia serve così a sciogliere stereotipi consolidati sul Continente. “Todo cambia”, come canta Mercedes Sosa. Decenni di lotte per la verità e la giustizia fanno sì che oggi molti dei torturatori e assassini che negli anni Settanta aprirono le vene dell’America latina, dopo processi esemplari, qui studiati attraverso fonti giudiziarie inedite, stiano pagando per i loro crimini suturando le ferite di una società intera.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Gennaro Carotenuto insegna World History all’Università di Macerata. È stato tra l’altro Research Fellow presso l’Istituto di Alti Studi sull’America Latina dell’Università Parigi 3 Sorbona e Teaching Fellow all’Università di Montevideo e all’Università Bocconi di Milano. Da quasi vent’anni scrive e commenta di storia e politica latinoamericana contemporanea su media europei e latinoamericani tra i quali Brecha, La Jornada, Radio3 RAI, Radio Svizzera. Tra le sue monografie, Franco e Mussolini, la guerra vista dal Mediterraneo (Sperling&Kupfer) e Giornalismo partecipativo, storia critica del giornalismo al tempo di Internet (Nuovi Mondi).

Indice

Introduzione; 1. Fonti orali e giustizia di transizione. Considerazioni metodologiche sul contesto latinoamericano; 2. Terrorismo di Stato, giustizia e doveri della memoria; 3. Figli della dittatura; 4. Io avevo un altro nome; 5. Conclusioni; Abbreviazioni e sigle utilizzate; Fonti orali; Fonti giudiziarie e risoluzioni; Note; Bibliografia.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    PP. VI+250 isbn: 9788800746106

  • Edizione digitale

    PP. 256 isbn: 9788800746113

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!