Già nella sua prima edizione (2004) il manuale redatto da Carlo Capra è stato largamente adottato negli insegnamenti di Storia moderna presso numerose sedi universitarie. Tra le qualità che ne hanno decretato il successo sono stati in prima fila la precisione e la ricchezza dell’informazione, la chiarezza ed efficacia espositiva, l’equilibrio tra le acquisizioni della storiografia tradizionale e l’attenzione per i più recenti indirizzi della ricerca; particolare consenso ha incontrato la scansione del volume in due parti, dedicata la prima ai fenomeni di lunga durata, la seconda a un’analisi attenta e cronologicamente ordinata di fatti e problemi. In questa nuova versione è stato ritoccato qua e là il testo, sono stati ampiamente rivisti l’apparato cartografico e gli orientamenti bibliografici; inoltre tutti i capitoli della seconda parte (6-28) sono stati corredati di schede tese all’approfondimento di tematiche al centro degli odierni dibattiti storiografici e per loro natura malagevoli da trattare all’interno della griglia cronologica adottata.

Autore/i e indice

HUB Kit: i contenuti digitali integrativi del libro

Consulta qui i materiali digitali integrativi collegati al volume.

Autori

Carlo Capra ha al suo attivo un quarantennio di insegnamento universitario in Storia moderna, trascorso presso l’Università degli Studi di Milano; oltre che professore ordinario di Storia moderna e di Storia dell’età dell’Illuminismo, è stato anche nella stessa sede Direttore di Dipartimento e Coordinatore del Dottorato di ricerca in Storia. I suoi studi (attestati da oltre 150 pubblicazioni) hanno riguardato in prevalenza il Settecento riformatore, in particolare nella Lombardia austriaca, l’età rivoluzionaria e napoleonica in Francia e in Italia. Carlo Capra è condirettore della collana “Studi e ricerche storiche” presso l’editore FrancoAngeli e della collana “Biblioteca del Settecento italiano” presso le Edizioni di Storia e Letteratura di Roma; presiede inoltre il Comitato scientifico dell’Edizione Nazionale delle Opere di Pietro Verri, ed è direttore responsabile della rivista “Archivio Storico Lombardo”.

Indice

Presentazione; Premessa alla seconda edizione; I. LA LUNGA DURATA: 1. La popolazione e le strutture familiari; 2. L’economia dell’Europa preindustriale; 3. Ceti e gruppi sociali; 4. Le forme di organizzazione del potere; 5. Religione, mentalità, cultura; II. GLI AVVENIMENTI E I PROBLEMI: 6. Monarchie e imperi tra XV e XVI secolo; 7. I nuovi orizzonti geografici; 8. I nuovi orizzonti spirituali: Rinascimento e Riforma; 9. La Controriforma e l’Italia del tardo Cinquecento; 10. L’Europa nell’età di Filippo II; 11. L’Europa nella guerra dei Trent’anni; 12. Rivoluzioni e rivolte; 13. L’Italia del Seicento; 14. Imperi e civiltà dell’Asia tra XVI e XVIII secolo; 15. L’apogeo dell’assolutismo: la Francia di Luigi XIV; 16. I nuovi equilibri europei tra Sei e Settecento; 17. Una nuova epoca di espansione; 18. La Civiltà dei Lumi; 19. Francia e Inghilterra nel Settecento: un duello secolare; 20. Assolutismo illuminato e riforme; 21. L’Italia del Settecento; 22. Nascita di una nazione: gli Stati Uniti d’America; 23. La Rivoluzione francese: dall’antico regime alla monarchia costituzionale; 24. Dalla Repubblica giacobina al Direttorio; 25. La Francia e l’Europa nell’età napoleonica; 26. L’età della Restaurazione; 27. I maggiori Paesi europei tra 1815 e 1848; 28. L’Italia dalla Restaurazione al Risorgimento; Indicazioni bibliografiche; Indice dei nomi; Indice delle cartine.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    PP. XVI+432 isbn: 9788800740654

  • Edizione digitale

    PP. 448 isbn: 9788800743785

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!