La nostra conoscenza dei secoli che per convenzione definiamo ‘medievali’ evolve grazie al lavoro di ricerca storiografica, ma anche per il mutare delle domande che poniamo al passato, indotte dalle curiosità del nostro presente. In particolare, il Medioevo eccita la fantasia perché in esso si è identificato di tutto: dall’epoca dei barbari all’umanesimo, dalla cupa inquisizione alla culla della civiltà europea, mentre la produzione fantasy che entusiasma fra serie tv e videogiochi si richiama sovente a un Medioevo immaginario. Si tratta di generalizzazioni che non sono parte del bagaglio scientifico dei medievisti (ossia di coloro che attivamente partecipano alla ricerca), ma che costituiscono visioni, idee e convincimenti diffusi. Questo volume vuole essere uno strumento utile non solo agli studenti universitari ma anche a un pubblico più ampio, per mettere da parte i pregiudizi sul Medioevo, positivi o negativi che siano, e capire a che punto è la ricerca su quei secoli: dal mondo tardoantico con le migrazioni di popoli fino alla costruzione di una prima Europa degli Stati, passando attraverso evoluzioni e mutamenti politici, sociali e culturali.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Franco Cardini è Professore Emerito di Storia medievale presso l’Istituto di Scienze Umane e Sociali / SNS. Ha insegnato in numerose Università italiane ed estere. È stato Directeur d’Etudes nell’École d’Hautes Etudes en Sciences Sociales (EHESS), Paris; è fellow della Fondazione Berenson, Villa I Tatti, Harvard University, e Vicepresidente del Consiglio Scientifico della Scuola Superiore di Studi Storici dell’Università degli Studi di San Marino. Autore di molti tra volumi e saggi, si occupa prevalentemente di storia delle crociate, di rapporti fra Europa cristiana e Islam, di orientalismo, con frequenti puntate nella storia moderna e contemporanea.

Marina Montesano è Professore Ordinario di Storia medievale presso il Dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università di Messina. È fellow della Fondazione Berenson, Villa I Tatti, Harvard University, e membro del comitato scientifico della International Society for Cultural History (ISCH). Fra gli interessi di ricerca prevalenti figurano le narrazioni dei viaggiatori europei in Asia e la storia culturale di magia e stregoneria fra Medioevo ed età moderna.

Indice

Introduzione. Il Medioevo e noi; I. Dall’antichità al Medioevo: 1. Il Tardoantico: continuità o rottura; 2. I popoli eurasiatici e i loro insediamenti nella pars Occidentis dell’impero; 3. Goti, longobardi e franchi: esperimenti egemonici; 4. Chiesa e vita religiosa in Occidente; 5. L’Oriente «bizantino»; 6. Nascita e diffusione dell’Islam; 7. Ambiente, società, economia nell’Europa altomedievale; II. Europa, Bisanzio, Islam: 1. L’Europa carolingia; 2. La disgregazione dei poteri centrali e la costruzione della rete dei poteri locali; 3. L’impero «romano-germanico» e la Chiesa; 4. Ordini, statuti, istituzioni e strutture sociali; 5. Il mondo musulmano tra VIII e X secolo; 6. Bisanzio e l’Oriente europeo; III. La «cerniera» del nuovo millennio tra Europa, Asia e Mediterraneo: 1. Città, autonomie e movimento comunale; 2. La Chiesa all’alba del nuovo millennio; 3. Le monarchie dell’Europa occidentale e l’impero bizantino; 4. L’Islam e l’Europa; 5. Le crociate; 6. Dissensi e riforme nel cristianesimo latino; IV. Il «pieno Medioevo», secoli XII-XIII: potere, cultura, economia: 1. Federico I Barbarossa e la dinastia sveva; 2. Federico II di Svevia; 3. Le città all’apice del loro sviluppo; 4. Le monarchie europee verso il consolidamento; 5. L’impero dei mongoli; 6. L’apogeo del Medioevo; V. Crisi e dinamiche sociali alla vigilia dell’Età Moderna: 1. Il papato fra universalismo e radicamento territoriale; 2. Verso un’Europa degli Stati; 3. Epidemia, crisi, ripresa; 4. L’Italia policentrica; 5. L’avanzata turca; 6. Agli albori del mondo moderno; Bibliografia ragionata; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XX-540 isbn: 9788800748155

  • Edizione digitale

    pp. 560 isbn: 9788800748162

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!