Maturato nell’ambito dell’esperienza didattica dei due autori, il presente manuale è stato redatto per fornire agli studenti universitari un testo esauriente, scientificamente aggiornato (e allo stesso tempo chiaro e scorrevole) della storia del pensiero politico nei suoi aspetti essenziali e più significativi. La trattazione prende le mosse dalla formazione in età moderna di un «discorso politico autonomo» che si differenzia da altri ambiti di riflessione (religione, morale, diritto), per giungere sino all’epoca contemporanea, ricostruendo anche il profilo intellettuale di autori che animano l’attuale dibattito scientifico. Il volume è articolato in una serie di capitoli e paragrafi, in cui sono ricostruiti i tratti delle problematiche via via emergenti e i profili degli autori coinvolti, ed è corredato da varie schede esplicative utili a chi intraprende per la prima volta lo studio della disciplina.

Autore/i e indice

Autori

Gianluca Bonaiuti insegna Storia delle dottrine politiche presso la Scuola di Scienze Politiche «Cesare Alfieri» dell’Università di Firenze. I suoi principali interessi di ricerca sono rivolti ai rapporti tra teoria della politica e teoria della società, alla storia del concetto di popolo e democrazia, alle filosofie della globalizzazione e della violenza politica. Tra le sue pubblicazioni: Tempo a senso unico. Modernità: da un luogo comune in memoria del futuro (1999), La catastrofe e il parassita (2004), Corpo sovrano. Studi sul concetto di popolo (2006) e Senza asilo. Saggi sulla violenza politica (2011).

Vittore Collina è stato fino al 2010 professore ordinario di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Firenze. Tra i suoi temi di ricerca: il pensiero democratico e il pensiero conservatore in Francia; la storia dei mezzi di comunicazione in rapporto alla cultura, alla società e alla politica; l’idea di spazio, come spazio politico (stato, territorio, confini) e spazio urbano (il ruolo delle città nel XXI secolo). Ha pubblicato: Le democrazie nella Francia del 1840 (1990); Estetismo e politica in Paul-Louis Courier (1992). Di recente ha curato la pubblicazione di AA.VV., Time and Beauty. Art Nouveau in the Bulgarian Cities (2014).

Indice

Premessa; Soglia. Epoche; I. La nascita degli stati e la formazione di un discorso politico autonomo: Premessa. Agli albori dell’«età moderna»; 1. La nuova forma politica (I): «stato» e sovranità nel Rinascimento europeo; 2. La nuova forma politica (II): il paradigma contrattualista e la scienza del potere; 3. La nuova forma politica (III): il «progresso» e le nuove scienze della politica; Intermezzo. Le rivoluzioni; II. La Rivoluzione industriale, gli Stati nazionali, gli Imperi coloniali: Premessa. L’antico regime, la rivoluzione e la costituzione 1. «Dopo la Rivoluzione»: rivoluzione, restaurazione o riforme?; 2. Società industriale e critiche al capitalismo; 3. Nazioni, democrazie, imperi; Intermezzo. Le guerre mondiali e il nuovo Terrore; III. Il XX secolo: Premessa. Teorie «realistiche» della politica; 1. Teoria e politica nel primo Novecento 2. Dopo la guerra: l’età bipolare e la globalizzazione; Soglia. Cartoline dalla contemporaneità; Conclusione: Dottrine politiche della globalizzazione?; Bibliografia; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    PP. XII+452 isbn: 9788800745574

  • Edizione digitale

    PP. 464 isbn: 9788800745598

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!