Questo manuale storico di letteratura latina (in due volumi: Dall’alta repubblica all’età di Augusto e L’età imperiale) si distingue per l’alto livello qualitativo e scientifico e per un preciso aggiornamento critico e bibliografico: è stato pensato per soddisfare le esigenze di uno studio flessibile e completo della storia letteraria di Roma. Grande attenzione è riservata ai generi letterari come istituti della comunicazione scritta, modi diversi di costruire il discorso che suggeriscono il senso generale e la destinazione delle singole opere. L’impostazione per generi letterari è sapientemente bilanciata con capitoli monografici per autore, volti a cogliere specificità di impostazione, generi e stili, attraverso cui analizzare le caratteristiche del linguaggio espressivo delle singole opere, siano esse poetiche o prosastiche. Ogni opera entra in relazione dialogica con altri testi, si forma e trova il proprio significato in rapporto ad altre opere letterarie; questa attenzione al­l’intertestualità produce un complesso di effetti che si rivela come uno degli stimoli migliori ad affrontare una storia della letteratura latina. La scansione interna per periodi storici, ognuno dotato di una propria introduzione, permette di ricondurre i testi antichi all’orizzonte culturale in cui furono concepiti e acquistarono un linguaggio appropriato. Una serie di schede bibliografiche ragionate consente di sviluppare percorsi di approfondimento che tengono conto degli ultimi sviluppi della ricerca. Il volume è completato da quattro apparati (Glossario di cultura romana, Glossario di retorica e stilistica, Repertorio di autori greci, Tavole cronologiche) in edizione digitale, consultabili liberamente on line e scaricabili dalla pagina dedicata al manuale sul sito dell’editore www.mondadorieducation.it.

 

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

L’autore
Gian Biagio Conte, studioso di fama internazionale, insegna Letteratura latina alla Scuola Normale Superiore di Pisa, ma ha tenuto lezioni in varie università europee e statunitensi (Princeton, Berkeley, Stanford). Ha studiato soprattutto poesia latina di età tardorepubblicana e augustea, combinando con finezza di metodo filologia e teoria della letteratura. I suoi più notevoli contributi sono stati dedicati a problemi di imitazione letteraria e allo studio delle forme poetiche (Memoria dei poeti e sistema letterario, Torino, 1974; Virgilio: il genere e i suoi confini, Milano, 1984; Generi e lettori, Milano, 1991). Dopo alcuni studi sull’epica neroniana di Lucano, ha rivolto i suoi interessi all’opera di Petronio; una sua originale interpretazione del Satyricon è uscita nel 1997 nei saggi del Mulino (L’autore nascosto. Un’interpretazione del «Satyricon»). A Virgilio è tornato con il suo saggio Virgilio. L’epica del sentimento (Torino, 2003), volto a sondare la peculiare, contraddittoria forma epica dell’Eneide. Le sue opere principali sono state tradotte in varie lingue straniere. Per la «Bibliotheca Teubneriana» ha pubblicato nel 2009 l’edizione critica dell’Eneide e nel 2014 quella delle Georgiche. Ha curato, con Emilio Pianezzola e Giuliano Ranucci, Il latino. Vocabolario della lingua latina (Firenze, 2010).

Indice

I. La prima età imperiale: 1. Il contesto. Da Tiberio ai Flavi; 2. I generi poetici nell’età giulio-claudia; 3. Cultura e spettacolo nella prima età imperiale; 4. Storiografia e discipline tecniche in età giulio-claudia; 5. Seneca; 6. Lucano; 7. Petronio; 8. La satira; 9. L’epica di età flavia; 10. Plinio il Vecchio e il sapere specialistico; 11. Marziale; 12. Quintiliano; 13. Il contesto. L’età degli imperatori per adozione; 14. Plinio il Giovane; 15. Tacito; 16. Svetonio e la storiografia ‘minore’; 17. Apuleio; 18. Filologia, erudizione e critica letteraria, diritto; 19. La poesia nei secoli II e III d.C.; II. La tarda età imperiale: 20. Il contesto. Dai Severi a Diocleziano; 21. La prima letteratura cristiana; 22. La poesia cristiana: Commodiano; 23. Tra continuità e innovazione: poesia ed erudizione nel III secolo; 24. Il contesto. Da Costantino al sacco di Roma; 25. La letteratura pagana in prosa: erudizione, oratoria e storiografia; 26. La letteratura pagana: poesia e teatro nel IV secolo; 27. Il trionfo del cristianesimo; 28. I padri della Chiesa; 29. Il contesto. Da Onorio a Odoacre; 30. La fine dell’Impero; 31. Gli albori del Medioevo; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea - Dall'alta repubblica all'età di Augusto

    pp. XXII-474 isbn: 9788800749411

  • Edizione digitale - Dall'alta repubblica all'età di Augusto

    pp. 496 isbn: 9788800749428

  • Edizione cartacea - L'età imperiale

    pp. X-374 isbn: 9788800749435

  • Edizione digitale - L'età imperiale

    pp. 384 isbn: 9788800749442

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!