Le grandi trasformazioni sociali, economiche, tecnologiche, culturali che in un breve arco temporale hanno modificato la nostra società obbligano i sistemi formativi a ripensare il loro compito. Gli orientamenti internazionali in materia di istruzione segnalano la necessità di cambiare il paradigma della didattica: insegnare ad apprendere è diventato il nuovo valore guida. Questo pone gli insegnanti di fronte ad alcune grandi sfide. La sfida della competenza, che richiede di adottare setting didattici basati sulla ricerca, sulla soluzione dei problemi, sulla didattica laboratoriale e progettuale; la sfida della realtà, che sollecita la promozione di un apprendimento non solo accademico, ma anche capace di misurarsi con la vita reale, incentivando competenze trasversali e trasferibili; la sfida della cooperazione, che passa attraverso il riconoscimento della dimensione non individualistica ma collaborativa dell’apprendimento; la sfida dell’inclusione, che chiede di integrare i valori dell’accoglienza con quelli della competenza, la valorizzazione della diversità con la lotta alla diseguaglianza.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Italo Fiorin dirige la Scuola di Alta Formazione «Educare all’Incontro e alla Solidaretà» (EIS) dell’Università LUMSA di Roma, dove insegna Didattica generale e Pedagogia e didattica speciale. Ha coordinato la Commissione nazionale che ha elaborato le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo (2007); dal 2012 coordina il Comitato scientifico nazionale per l’attuazione delle Indicazioni nazionali per il curricolo. Per le edizioni Mondadori Università ha curato il volume Oltre l’aula. La proposta pedagogica del Service Learning (2016).

Indice

Introduzione; 1. Insegnare e apprendere; 2. Metodi didattici e apprendimento significativo; 3. La scuola dell’insegnamento; 4. La scuola dell’apprendimento; 5. La didattica della ricerca; 6. La didattica delle competenze; 7. Un curricolo da ripensare; 8. La valutazione; 9. La sfida dell’inclusione; Conclusioni; Antologia di testi, a cura di Simone Consegnati: Sezione A. Relazione didattica e apprendimento significativo; Sezione B. Scuola della lezione e didattiche alternative; Sezione C. Didattica della ricerca e sviluppo delle competenze; Sezione D. Curricolo e valutazione; Sezione E. La scuola inclusiva; Indice dei nomi.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XVI-416 isbn: 9788861846067

  • Edizione digitale

    pp. 432 isbn: 9788861846074

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!