cover

INTRODUZIONE ALLA STORIA DELL'ARCHITETTURA

Considerazioni sul metodo e sulla storia degli studi

Arnaldo Bruschi

Le Facoltà di Architettura italiane si distinguono, in Europa, per lo spazio riservato alla storia. Il volume è dedicato agli studenti e a tutti coloro che si avvicinano all'architettura e si propone, in forma piana e aperta, come guida alla ricerca di un metodo storico specifico per la storia dell'architettura. Dopo un breve capitolo sulle origini (dal XV al XIX secolo), l'autore approfondisce l'emergere della storia dell'architettura come disciplina distinta dalla storia dell'arte: da Gustavo Giovannoni, uno dei principali fondatori della Scuola Superiore di Architettura (1919), poi Facoltà (1935) dell'Università di Roma e primo riferimento della cosiddetta "scuola romana", ad oggi. Affronta quindi le principali questioni sul rapporto fra "scienza" storica, architettura e didattica dell'architettura. Il lettore viene guidato, passo dopo passo, a considerare le vicende ricorrenti nella realizzazione di un'architettura, dal programma alla costruzione, e riceve indicazioni sulle ricerche necessarie e l'uso delle fonti più attinenti, a partire dall'edificio stesso, per ricostruirne la complessità. L'attenzione storica e critica si sposta dall''autore' e dallo stesso risultato visivo conclusivo dell'opera - pur senza, ovviamente, ignorarli - al suo processo di formazione con l'intervento e la partecipazione di tanti protagonisti. Seguono indicazioni sulla stesura di una ricerca e un'appendice che esemplifica la configurazione di schede sui principali strumenti, quali il rilievo, i disegni e i documenti. l'analisi delle tecniche e dei materiali.

Autore/i e indice

Autori

Arnaldo Bruschi (Roma, 1928-2009), si è laureato in Architettura nel 1954. Professore ordinario di Storia dell’architettura (1972-2003), poi emerito, dell’Università di Roma “La Sapienza”, ne ha diretto il Dipartimento di Storia dell’Architettura, restauro e Conservazione dei Beni Architettonici (1988-1993). Accademico di San Luca (dal 1970) e presidente del Consiglio scientifico del Centro “A. Palladio” di Vicenza (1992-1993), è autore di fondamentali contributi su Brunelleschi, Alberti, Bramante, Palladio, Borromini.

Indice

Premessa; 1. Cenni di storia della storiografia architettonica: da strumento progettuale a disciplina storica; 2. Storia e architettura; 3. Il processo formativo dell’architettura; 4. Indicazioni di metodo per lo studio storico dell’architettura; 5. Proposta di un metodo specifico di lettura critica dell’opera architettonica.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XVI+128 isbn: 9788861840454

    • € 10,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    pp. 144 isbn: 9788861841338

    • € 8,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Novità

STORIA ANTICA

Giovanni Geraci, Arnaldo Marcone

Università e saggistica – Architettura e urbanistica