cover

IL RUOLO DEL CREDITO NELL'ECONOMIA ITALIANA

1861-2013

Antonio Garofalo, Silvana Bartoletto

La recente crisi finanziaria ha stimolato, nell’ambito della letteratura economica, numerosi studi riguardanti il rapporto tra ciclo finanziario e ciclo reale. L’obiettivo del volume è quello di analizzare il ruolo svolto dal credito nello sviluppo economico del nostro Paese. Un’attenzione particolare viene dedicata alle crisi finanziarie e al rapporto tra credito e debito pubblico. Il volume, partendo dalle serie storiche recentemente pubblicate dalla Banca d’Italia, propone un’analisi di lungo periodo delle specificità del sistema finanziario italiano, caratterizzato dalla prevalenza delle banche rispetto alla borsa, e da una funzione comunque limitata che il mercato dei capitali ha svolto, anche nei momenti di maggiore espansione. Il volume può essere un valido strumento di approfondimento non solo per gli studenti universitari, ma anche per gli studiosi e tutti coloro che vogliano approfondire il ruolo svolto dalle strutture creditizie nello sviluppo economico italiano.

Autore/i e indice

Autori

Silvana Bartoletto è docente di Storia economica e Storia dei mercati finanziari nell’ Università di Napoli Parthenope, Dipartimento di Studi Economici e Giuridici, ed è affiliata all’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Partecipa a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali, e in particolare si occupa del rapporto tra ciclo creditizio e debito pubblico, energia e crescita economica, temi sui quali ha pubblicato numerosi saggi.

Antonio Garofalo è docente di Politica Economica presso l’Università di Napoli Parthenope, dove dirige il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici e coordina il Dottorato di Ricerca in Economia, Statistica e Sostenibilità. Ha pubblicato diversi articoli su riviste nazionali ed internazionali su tempi di lavoro e politiche di worksharing, dualismo economico e Mezzogiorno, disoccupazione, innovazione e ricerca e sviluppo, progresso tecnologico e produttività del lavoro, tasso di partecipazione ed effetto scoraggiamento, mercato del lavoro ed econometria spaziale.

Indice

Introduzione; 1. Il sistema creditizio durante l’era del Gold Standard; 2. Dagli Accordi di Bretton Woods alla vigilia del Trattato di Maastricht; 3. L’evoluzione dei sistemi finanziari; 4. Le crisi finanziarie nella storia; 5. L’instabilità dei mercati finanziari. L’analisi delle serie storiche; Appendice; Riferimenti bibliografici; Indice dei nomi.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    PP. X+158 isbn: 9788861844162

    • € 14,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    PP. 168 isbn: 9788861844179

    • € 11,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Università e saggistica – Economia e management