HERCULES OETAEUS

Introduzione, testo critico e commento degli Atti I-III (vv. 1-1030)

Lucia Degiovanni

L’Hercules Oetaeus, tragedia che drammatizza le vicende culminanti con la morte di Ercole sul monte Eta, tramandata come parte del corpus senecano, è probabilmente opera di un emulo di Seneca vissuto in età flavia. Questa edizione offre un testo critico corredato di un’ampia introduzione e di un capillare commento che affrontano in modo sistematico i numerosi problemi posti dal dramma. L’edizione è divisa in due volumi, secondo la bipartizione strutturale della tragedia: questo primo volume contiene testo critico ed esegesi degli Atti I-III (terminando con la morte della protagonista femminile, Deianira), preceduti da un saggio introduttivo sulla questione dell’autenticità.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Lucia Degiovanni ha studiato presso la Scuola Normale Superiore e l’Università di Pisa; ha poi proseguito la sua attività di ricerca all’Università di Oxford (St John’s College) e all’Universität des Saarlandes. Attualmente è ricercatrice a tempo determinato di Lingua e Letteratura Latina presso l’Università degli Studi di Bergamo ed è responsabile del progetto di ricerca «A commentary on the Hercules Oetaeus, a tragedy attributed to Seneca, with introduction, critical text, and an appendix on the history of its reception», finanziato dal MIUR (programma SIR 2014). I suoi principali ambiti di ricerca sono la tragedia romana d’età repubblicana e imperiale, la ricezione del teatro antico nelle letterature moderne e la storia dell’educazione nel mondo antico.

Configurazioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XII-644 isbn: 9788800748247

  • Edizione digitale

    pp. 656 isbn: 9788800748254

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!