La filosofia morale è una disciplina fondante della formazione filosofica. Oltre a un ricco patrimonio di autori e testi, il dibattito ha delineato un insieme riconoscibile di temi e problemi condivisi da chi riflette sulle questioni etiche.
Questo libro mira a offrire gli strumenti per il pensiero filosofico morale, secondo una partizione ormai consolidata: i fondamenti del discorso morale, i tipi principali di teorie normative e le sfide pratiche che, soprattutto nei tempi più recenti, sono divenute ineludibili per la società contemporanea. Il suo percorso attraversa i testi e gli autori classici nel quadro di un accesso ordinato ai problemi principali della disciplina, presentando le questioni dal punto di vista delle tre principali tradizioni normative presenti nella filosofia contemporanea, quella deontologica, quella consequenzialista e quella delle virtù. Gli autori del volume provengono da prospettive e metodi diversi, ma hanno condiviso l’approccio analitico alla trat­tazione dei problemi etici che costituisce l’ossatura del volume. Si è così inteso offrire un manuale plurale di etica filosofica, che vuole favorire la discussione e la ricerca in un ambito sempre più studiato e ricco di stimoli per il pensiero e l’azione.

Risorse digitali e approfondimenti

Autori

Gabriele De Anna insegna presso l’Università degli studi di Udine e l’Università di Bamberg, in Germania. È stato fellow presso l’Università di Pittsburgh e Marie Curie Fellow presso l’Università di Cambridge. Le sue pubblicazioni recenti includono le monografie Azione e rappresentanza (Edizioni Scientifiche Italiane, 2012) e Scienza, normatività, politica (FrancoAngeli, 2012), nonché la curatela di un numero monografico del «Journal of Value Inquiry» su Natural Normativity and the Normativity of Human Action (2018).

Piergiorgio Donatelli è ordinario di Filosofia morale presso la Sapienza Università di Roma. Tra i suoi libri recenti: La vita umana in prima persona (Laterza, 2012), Manières d’être humain (Vrin, 2015), Etica. I classici, le teorie e le linee evolutive (Einaudi, 2015), Il lato ordinario della vita (il Mulino, 2018). È direttore della rivista «Iride. Filosofia e discussione pubblica» (il Mulino).

Roberto Mordacci è preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, dove insegna Filosofia morale. Dirige l’International Centre for European Culture and Politics (IRCECP). Fra le sue pubblicazioni recenti: Rispetto (Raffaello Cortina, 2012); L’etica è per le persone (San Pao­lo, 2015) La condizione neomoderna (Einaudi, 2017).

Indice

Prefazione; I. Fondamenti: 1. I fondamenti e le parti della filosofia morale; 2. Modelli dell’etica; 3. Oltre le parole: definizioni e confini; II. Metodi: 4. La tradizione delle virtù; 5. L’autonomia del volere e l’etica dei doveri; 6. L’etica delle conseguenze; III. Sfide pratiche: 7. Dalle nazioni alla responsabilità globale; 8. Etiche pratiche; 9. Etica, discorso pubblico e comunicazione; Indice analitico.

Configurazioni e acquisto

  • Novità

    Edizione cartacea

    pp. X-302 isbn: 9788800747219

  • Novità

    Edizione digitale

    pp. 312 isbn: 9788800747226

Sei un docente? Richiedi la tua copia saggio gratuita!