cover

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Principi, organizzazione e azione

Sebastiano Licciardello

Il diritto amministrativo nasce dopo la Rivoluzione francese, con lo Stato di diritto e l'affermazione del principio di legalità e della divisione dei poteri. Consolidatosi fin dalla prima parte dell'Ottocento negli Stati dell'Europa continentale, in Italia il diritto amministrativo prima sostiene il formarsi dello Stato unitario, attraverso i suoi tratti fortemente autoritativi, e poi asseconda il passaggio progressivo dallo Stato liberale allo Stato democratico. Una evoluzione lenta che tende verso il ribaltamento del rapporto tra amministrazione e cittadino, verso l'affermazione della centralità dell'uomo rispetto al potere. Il volume, diviso in tre parti - sui principi, sull'organizzazione e sull'azione - tratta di questa evoluzione, da un modello di amministrazione accentrata e autoritativa, verso una amministrazione democratica, ovvero - come recita l'articolo 98 della Costituzione - «al servizio della nazione». Quest'ultimo modello inizia ad essere disegnato con le riforme degli anni Novanta del secolo scorso, attraverso la valorizzazione delle autonomie locali, la distinzione tra politica e amministrazione e la costruzione di un rapporto tendenzialmente paritario tra amministrazione e cittadino, sebbene stenti ancora oggi ad attuarsi.

 

Autore/i e indice

Autori

Sebastiano Licciardello è professore ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania, dove insegna diritto amministrativo. Ha scritto in tema di organizzazione amministrativa, sevizi pubblici, giustizia amministrativa, sanzioni amministrative, urbanistica, espropriazioni, beni pubblici, appalti, trasporti, sicurezza pubblica. Tra i suoi scritti La giustizia amministrativa come servizio pubblico (2015), Metodo giuridico e sistema a diritto amministrativo (2016) e Diritto amministrativo e felicità (2018). È condirettore della collana «Studi per un nuovo diritto amministrativo», per la quale ha di recente curato i volumi Il governo dell’economia. In ricordo di Vittorio Ottaviano nel centenario della nascita (2018) e L’interesse legittimo. Colloqui con Franco Gaetano Scoca (2019). Esercita la professione di avvocato.

 

Indice

Parte I. I Principi: 1. Il metodo per lo studio del diritto amministrativo; 2. La pubblica amministrazione ed il suo diritto; 3. I principi generali; 4. I principi sulla organizzazione della pubblica amministrazione; 5. I principi sull’attività amministrativa; 6. I nuovi principi; Parte II. L’organizzazione: 1. L’organizzazione amministrativa; 2. L’amministrazione centrale e gli enti pubblici; 3. L’organizzazione delle amministrazioni territoriali; Parte III. L’azione: 1. L’attività amministrativa; 2. Il procedimento amministrativo; 3. Atti e provvedimenti amministrativi; 4. Discrezionalità amministrativa; 5. Invalidità del provvedimento; 6. Beni, servizi e contratti pubblici; 7. Controlli, responsabilità e sanzioni amministrative; 8. Il diritto amministrativo al tempo della pandemia; Indice analitico.

Versioni e acquisto

  • Edizione cartacea

    pp. XII-420 isbn: 9788800792844

    • € 35,00
    • Acquista

      su Mondadori Store

  • Edizione digitale

    pp. 432 isbn: 9788800795289

    • € 29,99
    • Acquista

      Versione Digitale

Sei un docente Universitario? Richiedi la tua copia saggio gratuita!

Altre opere a catalogo

Università e saggistica – Diritto